Utente 190XXX
Salve 3 anni fa dopo un evento a rischio hiv dopo un mese mi é venuta febbre alta a 40 tosse e diarrea .Mi hanno ricoverato reparto infettivi e dopo un antibiotico mi é passato tutto.Dopo tre giorni stavo bene e l infettologo mi ha diagnosticato bronchite acuta e infezione vie aeree superiori.Cio che vorrei capire se cio che mi ha diagnosticato l infettologo puo realmente causare una febbre cosi alta con tosse e diarrea e malessere .Poi negli ulimi tre anni ho avuto un ascesso perianale una epidedimite e un herpes genitale premettendo che nn avevo mai avuto problemi di salute.Mia moglie attende un bambino e nelle analisi é hiv negativa.Vorrei sapere se cio che ho scritto é conducibile a hiv opure cio che mi é venuto in questi tre anni é nella norma e se una bronchite realmente causa febbre alta diarrea e tosse per tre giorni
[#1] dopo  
 Mario Zuccarello
20% attività
0% attualità
0% socialità
GROSSETO (GR)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Non ho capito se ha fatto i test per l'Hiv, se li ha fatti e sono negativi può stare tranquillo per quanto riguarda tale patologia (il periodo di incubazione dell'infezione è al max di 3 mesi). La febbre alta e la diarrea possono essere in rapporto alla tracheobronchite. Per quanto riguarda le infezioni ricorrenti negli ultimi 3 anni converrebbe fare degli accertamenti ematici (Emocromo, VES, Pcr, AST, ALT, PROTIODOGRAMMA,
ed eventualmente studio delle sottopopolazioni linfocitarie) per valutare il suo stato immunitario
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta.Io il test non lo fatto ma mia moglie é in dolce attesa e al test hiv e risultata negativa e abbiamo raporti giornalieri da quasi 4 anni e in un raporto mi si é rotto il frenulo con grande fuoriuscita di sangue interna.Poi legendo su internet non trovo niente a riguardo della broncotracheite.Ho fatto emocromo con ves come da lei consigliato e ho tutti i valori perfetti