Utente 101XXX
La mia compagna ha appena partorito e adesso ha iniziato l'allattamento. Lei ha 37 anni è presenta una miopia progressiva dall'infanzia. L'ostetrica ci ha informati che allattando avremmo corso un grave rischio di peggiormaneto permanente della vista.
Ci chiedevamo se è vero che ci sono rischi di peggioramento permanente della vista, se esistono cure di sostegno alimentari o farmacologiche durante l'allattamento per limitare eventuali danni permanenti. Se necessario un controllo oculistico o altro.
Ringrazio per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
non è mai stato provato dagli studi scientifici effettuati che l'allattamento di per se faccia peggiorare la miopia.
Durante l'allattamento l'organismo è indebolito perché deve nutrire 2 individui e la vista, come altri organi, può risentirne, ma in modo temporaneo. Finito l'allattamento solitamente si torna a vedere come prima.
Un controllo oculistico dopo 3 mesi di allattamento (quelli fondamentali per il neonato) è comunque consigliabile così come una corretta e sana alimentazione.

Cordiali saluti