Utente 228XXX
Buonasera, ho 40 anni e giovedì sera, il mio dentista dopo aver visto la mia panoramica mi ha detto che ho una cite molto grande tra il premolare e il secondo molare e che probabilmente è lì da molto tempo, difatti mi ha consigliato di fare il dental scanner che ho subito eseguito il giorno seguente. Sono confusa e non so cosa pensare. Potete darmi una spiegazione sulle cisti e se devo preoccuparmi dato che è lì da molto tempo. Concludo dicendo che sono sempre stanca e sono dimagrita ed inoltre soffro di continui mal di testa. aiutatemi a chiarirmi le idee. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
quella cisti andrà asportata il più presto possibile e sottoposta ad esame istologico.
Di solito si sviluppano in corrispondenza di denti necrotici o già sottoposti a terapia endodontica.
Se le cisti aggettano nel seno mascellare può essere presente una sintomatologia sinusitica, talvolta vengono repertate casualmente tramite opt di routine.
Se si tratta di cisti odontogena escluderei collegamenti con il senso di astenia ed il dimagrimento che ha riferito.
Stia tranquilla ed affronti l'intervento con serenità: si tratta di lesioni molto comuni.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente l'affermazione che la lesione è presente da molto tempo ci indica una condizione di tranquillità della stessa.
Il dentista infatti avendo una idea di lesione cistica ha stabilito la sua origine temporale prendendo in considerazione la lenta crescita.
Una informazione importante che ha omesso di dire è se la lesione interessa i denti superiori o inferiori.
La cosa è importante perchè interferirebbe con strutture anatomiche differenti.