Utente 542XXX
gentili medici, vorrei farvi alcune domande riguardo i noduli fibrotici, che si creano nelle mani (precisamente nel palmo).
vorrei sapere che rimedi esistono per curarli, oltre all'asportazione chirurgica, le cause per cui si vengono a creare, e la differenza che esiste tra cisti tendinea (sempre nel palmo della mano).
grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile singora,
quello che lei definisce nodulo fibrotico credo sia lo stadio iniziale del morbo di Dupuytren, una patologia caratterizzata dalla comparsa di noduli in corrispondenza della fascia palmare, seguita dalla formazione di un cordone fibroso che impedisce alle dita progressivamente di estendersi.
La cisti tendinea è invece un'ernia della guaina tendinea, conseguenza di un incremento del liquido che riveste il tendine e che "sfianca" la guaina stessa trasformandola in una cisti.
Sono due patologie di natura diversa.

Riguardo alla necessità di eseguire o meno un intervento in presenza di un Dupuytren allo stadio iniziale (ovvero solo per la comparsa del nodulo) vi sono problemi discordanti. Personalmente preferisco eseguire l'intervento anche in questo stadio in quanto ho una risposta clinica migliore rispetto alle fasi avanzate.... ma le ripeto, la scelta è molto opinionabile.
Cordiali saluti

Dr. Michele Milano