Utente 108XXX
Buongiorno dottori. Volevo esporre un mio problema. Da ieri accuso di un problema di attappamento del naso come se avessi il raffreddore. Ma il raffreddore non lo ho! Inoltre non riesco più a sentire bene gli odori li sento in piccola parte. Premetto che sono un tipo allergico ma non mi sembra che in questo periodo ci sia polline in giro. Sono un soggetto fumatore e non vorrei che il fumo mi abbia danneggiato che so qualche ghiandola proprio per sentire odori e sapori. Cosa potrebbe derivare questo problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
La congestione nasale e l'anosmia (perdita della capacità di percepire gli odori) sono sintomi spesso associati alla "rinosinusite". Quest'ultima è una delle più frequenti complicanze della rinite allergica ( http://www.medicitalia.it/minforma/allergologia-e-immunologia/382-allergia-sinusite.html ) anche al di fuori del periodo di presenza degli allergeni cui si è allergici. Il consiglio, pertanto, è quello di chiedere un consulto dal suo ORL o Allergologo di fiducia per verificare tale ipotesi ed instaurare al più presto la terapia più appropriata evitando la possibile cronicizzazione del processo.
Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la risposta, in questo momento sono dal mio medico curante sperando che mi dia qualcosa per questa rinite
[#3] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Allora dottori, sono andato dal medico e mi ha dato dato da fare l'aerosol per una settimana. Però volevo chiedervi una cosa, è possibile che faccio fatica a sentire gli odori e i sapori anche quando ho il naso stappato grazie alle gocce di decongestionante? Grazie.
[#4] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Attendo una risposta dottore.
[#5] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Purtroppo l'anosmia può essere presente anche quando le vie aeree superiori sono apparentemente libere. Ciò dipende, generalmente, da una infiammazione delle celle etmoidali, sul "tetto" del naso ( http://it.wikipedia.org/wiki/Osso_etmoide ) dove sfioccano i nervi olfattivi.
Cordiali saluti,
[#6] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta dottore e le auguro un buon fine settimana.
[#7] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
allora dottore vorrei aggiungere la cura che mi ha dato il medico di famiglia: ASTIAN 2mg e oxivent 10 gocce insieme al primo medicinale. il tutto per aereosol.
[#8] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Mi atterrei alla terapia consigliata dal Medico di Medicina Generale e sentirei un Otorinolaringoiatra in caso mancato miglioramento del quadro clinico.
[#9] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta.