Utente 234XXX
salve sono un ragazzo di 34 anni e pratico da sempre attività fisica (bicicletta,palestra,corsa) ho fatto recentamenta un ecocardiogramma e il cardiologo ha scritto:
Dimensioni del Vsn ai limiti superiori della norma
apparente lieve ipocinesia del segmento antero-settale basale
FE 56%
Tutto il resto rientra nella norma.
Io personalmente non ho nessun fastidio,ma il medico mi consiglia di non praticare più sport che mi alterino la pressione, ma solamente passeggiate e poco più....
Vorrei sapere se è un giudizio un pò esagerato o veramente devo seguirlo.
Anticipatamente ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se la risposta Dell ecografia fosse veritiera lei avrebbe un aumento di volume del ventricolo sinistro ed un possibile pregresso infarto della parete inferiore del ventricolo sinistro.
Ovviamente non posso esprimermi su immagini che non vedo, interpretati da un altro cardiologo e riportati dal paziente.
Penso che lei dovrebbe ripetere l'esame.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2011
innanzitutto volevo ringraziarla per la sua generosità e augurarle anche un felice 2012
oggi sono andato a eseguire un nuovo ecocardiogramma come consigliato da lei,
e questi sono i risultati:
lieve aumento del dtdvsx(58.8mm)e delle masse vsx.
normale la funzione sistodiastolica ventricolare.

tutto il resto rientra nella norma,non abbiamo più parlato di ipocinesia,e il medico mi ha detto di tenere sotto controllo l'aumento perchè potrebbe dipendere dall'attività fisica che svolgo ma comunque non va trascurata e di continuare a fare tutto cio che facevo prima, di ridurre solamente l'allenamento con i pesi e di privileggiare solo allenamenti aerobici.

secondo lei da medico qual'è la prognosi più veritiera.
anticipatamente la ringrazio certo di una sua attenzione e risposta........
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E secondo lei come faccio a saperlo? Le immagini Dell ecocardiografici sono immagini in movimento e quindi vanno osservate, non sono come un ECG che possono essere esaminate da altri.
Dubito tuttavia che a 35 anni le abbia già avuto un infarto
Arrivederci
Cecchini