Utente 102XXX
E' DA ORMAI DUE MESI CHE SONO AFFETTO DA ORTICARIA E PRENDO TUTTI I GIORNI UNA CP DI KESTINE ANTISTAMINICO. SONO OPERATO DI VALVULOPATIA MITRALICA E IL MIO MDEICO MI HA DETTO CHE QUESTO FARMACO ALLUNGA IL TRATTO QRST.E PERTANTO DA USARE IL MENO POSSIBILE. DI PARERE CONTRARIO IL DERMATOLOGO. SECONDO VOI?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in realtà alcuni farmaci possono, seppur raramente, provocare alterazioni al tratto qt. Un banale elettrocardiogramma può dirimere il dubbio.
Saluti