Utente 102XXX
E' DA ORMAI DUE MESI CHE SONO AFFETTO DA ORTICARIA E PRENDO TUTTI I GIORNI UNA CP DI KESTINE ANTISTAMINICO. SONO OPERATO DI VALVULOPATIA MITRALICA E IL MIO MDEICO MI HA DETTO CHE QUESTO FARMACO ALLUNGA IL TRATTO QRST.E PERTANTO DA USARE IL MENO POSSIBILE. DI PARERE CONTRARIO IL DERMATOLOGO. SECONDO VOI?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in realtà alcuni farmaci possono, seppur raramente, provocare alterazioni al tratto qt. Un banale elettrocardiogramma può dirimere il dubbio.
Saluti