Utente 236XXX
Salve a tutti.
Non ho mai avuto particolari complessi legati alla mia sessualita', ma ora a 18 anni qualche domanda inizio a porgermela.

Non mi lamento affatto della lunghezza in erezione, ma di quella in status flaccido. Non l'ho misurato in questo status, ma credo che raggiunga sì e no i 5 cm.
Ed un'altra cosa di cui mi preoccupo anche il diametro che e' un po' sotto gli standard di un adulto ( soprattutto nello status flaccido ).

Considerando che la fuoriuscita di sperma e' iniziata verso i 15 anni, qual e l'eta' in cui il pene termina il suo sviluppo ? Io sinceramente penso che come ho sviluppato gli spermatozoi in ritardo, potrei sviluppare anche la lunghezza e l'ampiezza in ritardo rispetto ai miei coetanei.

Grazie mille per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

per valutare la sua particolare problema e vedere se il suo sviluppo puberale è terminato o no, è richiesta una valutazione clinica andrologica diretta ma, se desidera nel frattempo avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile utente,il pene flaccido presenta notevoli variazioni dimensionali in relazione a vari stimoli,di tipo psicologico,termico o altro.Sarebbe utile valutare meglio la distensibilità del suo pene misurandone la lunghezza in condizioni di massimo stiramento.

Questo allo scopo di considerare l'opportunità di eseguire trattamenti di fisioterapia peniena al fine di migliorarne la distensibilità,il turgore ed ovviare,almeno parzialmente,al disagio derivante dall'aspetto non soddisfacente allo stato flaccido.

Si affidi ad un Andrologo per una valutazione diretta e gli eventuali possibili trattamenti.

A presto.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

ti vorrei ricordare che molti adolescenti temono che il loro pene non sia abbastanza grande e sia inadeguato al compimento di atti sessuali. Quasi tutti i ragazzi, prima o poi, hanno dei dubbi circa le misure del loro pene, ma l'esperienza, in genere, mostra loro che tale angoscia è del tutto immotivata. Non appena iniziano ad avere esperienze sessuali scoprono che il loro pene funziona adeguatamente ed è entro i normali standard di grandezza. Quindi non porti dei problemi che non esistono e vivi con serenità la tue esperienze sessuali e vedrai che i tuoi dubbi svaniranno.

Un cordiale saluto