Utente 119XXX
Gentili dottori mia figlia ha 15 anni. Sei anni fa ebbe tre episodi, a distanza di una settimana l'uno dall'altro, di allergia alimentare: il primo si manifestò con ponfi sulle gambe, il secondo con macchie rosse e prurito sulle mani, il terzo con un edema alle labbra, motivo per cui le fu fatta un'iniezione, credo di bentelan, al pronto soccorso. Poi più nulla. I vari test non hanno rilevato nulla, nessun alimento a cui fosse allergica. Ieri mattina, prurito alle labbra che iniziano a gonfiarsi, pronto soccorso dovele fanno antistaminico e cortisone. Il problema è che alle 17 di nuovo le si gonfiano e nuova corsa all'ospedale e di nuovo la terapia. La nottata trascorre tranquilla,ma in mattinata lei avverte di nuovo la sensazione di gonfiore alle labbra, nonostante il deltacortene da 25 che, in accordo con la dotttoressa allergologa (che avevo sentito per telefono) ha preso intorno alle 10.La domanda è: perchè il gonfiore si ripresenta nonostante la terapia? Finirà ad un certo punto? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
nel giro di un paio di giorni la cosa scemerà da sola. Una cosa utile è farle mangiare un po' più in bianco, evitando latte, cioccolato, pomodoro, succhi e bevande colorate ed alla frutta etc. Non è detto che sia un problema allergico, spesso a quell'età la manifestazione è solamente un epifenomeno di un infezione piu' spesso virale. Credo che cmq la collega allergologa abbia approfondito in vari modi l'angioedema ricorrente che la sua ragazza manifesta. Non conoscendo gli esami praticati, l'anamnesi etc non posso esserle ulteriormente d'aiuto.
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Grazie,è stato molto gentile. Le sono stati fatti circa due anni fa i prik (non so se si scriva così) test, ma non risultò nulla. Comunque approfondirò ancora. Grazie di nuovo perla disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
…ci vuole qualcosa in piu' dei prick test..per questo le dicevo che non posso aiutarla…non so la colllega che esami le ha fatto fare o meno…ma sicuramente è una storia da approfondire