Utente 438XXX
salve a tutti!eccomi tornata per raccontare il seguito dell'esperienza allergologica.sono andata a fare un day hospital questo giovedi: mi hanno dato da prendere 4 pastiglie di un antinfiammatorio una ogni ora. dalle 11 alle 14.alla terza pastiglia, quindi quella delle 13 dopo pochissimi minuti ho avvertito una forte tachicardia e un senso di smarrimento. sono stata male per 5 minuti poi il cuore è andato calmandosi. dopo poco mi si è presentato un forte mal di testa che ho continuato ad avere per tutto il giorno. ancora più tardi un senso di fuoco nelle guance e bollicine sotto cute. era stata una razione ma meno intensa delle anltre visto che non mi si era abbassata del tutto la pressione. esco dall'ospedale con la consapevolezza che sarei stata a rischio per tutto il giorno seguente quindi venerdi. ieri sera inizio improvvisamente a sentirmi bollire le guance, un senso di fuoco e pruriro.sapevo cos'era. dopo poco però sono stata davvero molto male: vado a stendermi sul letto con battito accellerato, sudorazione a freddo mi mancava il respiro e mi sembrava di impazzire!!!!ATTACCO DI PANICO.PER FORTUNA ho intuito che poteva essere quello e quindi non mi sono agitata ancora di+.poi mi sono messa a piangere per il nervoso,non mi controllavo più, una sensazione bruttissima...quindi ho preso metà pastiglia di zirtec.venti minuti e sono stata bene.ESPERIENZA DA NON RIPETERE!!!ora se ci ripenso ho paura che si possa ripresentare.non mi era mai successo prima!ora:
come combatere al meglio queste reazioni?
anche dopo aver preso un antistaminico si possono ripresentare?????
attualmente sto bene, mi sento però spossata e a volte mi sento disorientata.per favore attento una risposta al più presto!!!grazie!!Michaela

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Claudio Ragno
24% attività
8% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Egr. signorina la reazione a farmaci è una reazione che si puo verificare dopo pochi minuti dall'assunzione del farmaco è entro le 72 ore . normalmente cio puo avvenire dopo la seconda somministrazione, è opportuno la contemporanea sommiistrazione di cortisonici e antistaminici , comunque il mio consiglio è dopo la somministrazione rapida di antistaminici + cortisonici recarsi il piu presto al piu vicino P.S. , ( L'allergia a farmaci è una brutta bestia)
Cerchi di utilizzare sempre farmaci gia praticati , per qualsiasi farmaco nuovo si rivolga al suo allergologo di fiducia