Utente 242XXX
Ho 61 anni e oggi ho ritirato gli esami del sangue da cui risulta un colesterolo totale piuttosto alto (271) con un colesterolo HDL anche piuttosto alto (92) e un rapporto tra i due pari a 2.94. Trigliceridi 128
Circa 8 mesi fa avevo fatto gli stessi esami e il rapporto era lo stesso, ma il colesterolo totale era 240 (e HDL 82).
Mi basterà curare la dieta (che è già abbastanza buona e varia, forse con un eccesso di alcool in quanto bevo circa 1/2 litro al giorno di vino) o dovrò ricorrere a medicinali?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dai dati che ha riportato si può calcolare che la Sua colesterolemia LDL è pari a 154 mg/dl, quindi modicamente oltre i limiti accettabili.
Questo però è valido solo per un soggetto che non abbia altri fattori di rischio cardiovascolare (fumo, ipertensione arteriosa, diabete, obesità, familiarità per infarto o ictus, eccetera) e che non abbia evidenza strumentale di aterosclerosi di qualunque grado ed in qualunque distretto arterioso (carotideo, degli arti inferiori, eccetera). In questo caso può essere sufficiente agire sul regime alimentare, riducendo al minimo indispensabile l'apporto di grassi saturi (principalmente, i grassi di origine animale) e praticando quotidianamente attività fisica aerobica (basta anche camminare a passo spedito per 30-45 minuti).
Nel caso invece non si rientrasse in questa categoria, le attuali linee-guida internazionali raccomandano l'intervento terapeutico, oltre ovviamente all'adozione dei provvedimenti non-farmacologici già citati.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la risposta.
Non fumo, non ho diabete, non sono obeso (172cm per 69 Kg), pressione abbastanza normale (130-140/80). Mio papà è morto piuttosto giovane per problemi circolatori, ma fumava tanto e la dieta non era certo sana. Per questa familiarità 2 anni fa avevo fatto un ecodoppler caritoideo e arti inferiori e tutto era regolare.
Proverò a curare la dieta e fra qualche mese vedrò se ottengo risultati positivi, altrimenti mi rivolgerò al medico per un intervento terapeutico.
Cordiali saluti