Utente 240XXX
buona sera, sono una ragazza di 21 anni.

Ieri recandomi dalla mia erboristeria per comprare delle creme, l'erborista mi chiesto del perche' di tante bolle, sul mio viso.

Gli ho spiegato che da quando ho avuto il mio ciclo mestruale a 14 anni sono apparse e mai piu' scomparse, e da circa 4 anni sono comparse anche sulla mia schiena.

Lei è rimasta molto meravigliata, perchè a 21 anni tutte queste bolle rosse tendenti a divenire brufoli non ci dovrebbero essere, lei inizialmente ha pensato che fosse un problema legato al fegato e quindi al mangiare, ma le ho spiegato che io non mangio saleme, merendine nutella e schifezze varie, cosi' mi ha detto che potrebbe essere una tempesta ormonale!

ma cosa significa? da che è dovuta? come si cura?
mo puo' darmi maggiori informazioni e consigli al riguardo?


Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
E' un errore pensare che a 21 anni non ci possa essere l'acne.

L'acne tardiva (anche femminile) insorge proprio dopo i 20 anni (ed anche fino a 40 ed oltre) e può avere nella persistenza uno dei criteri maggiori.

direi che dovrebbe cambiare indirizzo: non l'erborista, ma il medico specialista in dermatologica, l'unico che può far corretta diangosi e scegliere una adeguata terapia, poiché l'acne di ogni tipo ed a qualsiasi età può e deve essere contrastata con successo

fornisco un link di approfondimento

www.acne.roma.it

saluti cari