Utente 242XXX
Buon giorno......
Ho visto che la mia domanda è stata fatta già nel 2008 con relativa risposta, ma dato che in medicina gli studi sono continui mi permetto di riporre il quisito per avere la tranquillità che non sono emerse nuove risposte.......

Ho fatto un tattuaggio su un braccio e nella zona sono presenti due piccoli nei (2-3 mm di diametro). Il tatuatore ovviamente gli ha evitati girandoci attorno. A casa, mentre mi guradavo il disegno, ho visto che vicino ce ne sono altri ancora più piccoli, fuori comunque dal tatu. La mia domanda è :"se qualche altro piccolo neo fosse stato colpito dall'ago e dal relativo colore può questo causare problemi nella natura del neo??? O più chiaramente questo può comportare melanomi o simili?".

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che i colori (teoricamente inerti) utilizzati per i tatuaggi non dovrebbero di per sè dare problemi di qu8esto tipo. Certo è che il pigmanto impedisce di potere valutare un nevo che fosse presente nel contesto del tatuaggio

Saluti
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto Dr. Mocci per la sua tempestiva e chiara risposta.

Saluti