Utente 209XXX
Salve,
sono una ragazza di 21 anni, a luglio ho notato la comparsa di un piccolo neo sulla parte bassa della pancia, inizialmente era di dimensioni talmente ridotte che si faceva difficoltà nel vederlo, successivamente il neo si è esteso raggiungendo forse i 3 mm, ed ha mantenuto una forma precisa ed ovale.
Ho colto l'occasione per prenotare un controllo dermatologico in ottobre e la dottoressa ha ritenuto opportuno approfondire il controllo con l'epiluminescenza. Ho effettuato oggi tale controllo e mi è stata prescritta l'asportazione tra 2 mesi e delle analisi del sangue
Vorrei se possibile dei chiarimenti.
Se è un un neo maligno, con melanoma è pericoloso? e quanto? basterà l'asportazione chirurgica? ci sono altri rischi? si può risolvere facilmente?
Scusate per il disturbo.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordili saluti.

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile ragazza,
Se la collega avesse sospettato un melanoma non avrebbe certo consigliato di aspettare due mesi per rimuoverlo. Si tratta verosimilmente di quelle exeresi fatte sulla base di algoritmi di sicurezza: essendo la lesione in espansione e non essendovi, per supposizione, elementi dermatoscopici tali da dirimere il dubbio, viene consigliata l'exeresi per esame istologico che - solitamente - può risultare più preciso della semplice visione clinica. Date le dimensioni non mi preoccuperei nemmeno nella peggiore delle ipotesi. Sarei lieto di sapere l'esito dell'esame, se lo ritiene opportuno.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 209XXX

Gentilissimo dottore,
la ringrazio infinitamente per la sua disponibilità e per aver risposto.
La informerò sull'esito.
Saluti.