Utente 239XXX
ho un fibrolipoma di circa 16mm in sede nucale retro mastoidea che per il momento non mi da fastidio.Vorrei però toglierlo prima che diventi più grande.All'esame citologico mi è stato diagnosticato come presenza sospetta di fibrolipoma con alcuni lembi di fibrioadipocitari.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La sua e' una scelta condivisibile: pianifichi con calma l'intervento con un Chirurgo di sua fiducia e otterra' diversi benefici: evitera' possibili fastidi futuri e forse la cicatrice potra' risultare piu' piccola che non se sara' costretto ad operarlo quando il fibrolipoma avra' accresciuto le sue dimensioni.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta, quindi, di una formazione del tutto benigna. Nulla di rilevante.

Cordialmente


[#3] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
ringrazio per la risposta fornitami,il mio problema riguarda il fatto che il mio medico di famiglia mi ha indirizzato per l'esportazione alla divisione di chirurgia plastica ed il medico di detta divisione adducendo difficoltà tecniche (difficoltà dell'intervento considerata la particolare localizzazione su cui si deve intervenire, necessità a volte di ricorrere alla anestesia totale ecc.)mi ha mandato presso la divisione di otorinolaringoiatria.A questo punto sarebbe per me quanto mai utile conoscere se ci sono dei chirurghi operanti nel Triveneto specializzati in tali tipi di intervento.
Ringrazio anticipatamente e
invio cordiali saluti
Paolo
[#4] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Normalmente su questo sito non forniamo tale tipo di indicazioni, pero' lei puo' facilmente consultare i seguenti link:
http://www.medicitalia.it/specialisti/Otorinolaringoiatria
http://www.medicitalia.it/02it/medici-per-provincia.asp
A mio avviso potrebbe anche essere utile un secondo parere da parte di un Chirurgo di una grande struttura Ospedaliera della sua provincia.
Cordiali saluti