Utente 244XXX
capogiri, nausea, fastidio dietro e sopra la testa, tutto questo accompagnato da reflusso e eruttazione; da circa tre settimane. premetto ho il cheratocono, ho subito un mese fa circa un intervento di cross linking all'occhio sinistro, mentr per il detro ho bisogno del trapianto di cornea, anche se in questi ultimi giorni sto notando che anche l'occhio che mi sono operato abbia perso qualche grado. ho fatto analisi del sangue e delle urine tutto nella norma, il mio dottore dice che è dovuto allo stress e ansia. mi sono rivolto a un altro medico e visitandomi dice che ho le orecchie infiammate e per questo potrei avere questi capogiri e mi ha prescritto antibiotico e cortisone. ora io nn capisco se tutto questo è dovuto a più patologie, o è dovuto a una sola patologia e sia tutto collegato.
è iniziato tutto ripeto circa tre settimane fa, ero a lavoro ho avuto un improvviso giramento di testa, è finita la poi per una settimana sentivo un leggero fastidio al cuor, la mattina mi sentivo debole quando mi svegliavo, alla fine ho fatto un elettrocardiogramma e un ecocardiogramma il cuore va bene. poi dal fastidio al cuore sono passato ad avere un continuo senso di reflusso ed eruttazione continua con tanto di patina bianca sulla lingua; poi sembrava stesse migliorando la situazione, invece è da una settimana a questa parte che sto avendo capogiri continui soprattutto se mi muovo e ovviamente continua questo senso di reflusso e eruttazione.
grazie in anticipo, ho detto quelli che sono i miei sintomi, se non è molto chiaro vi prego di farmi qualche domanda specifica così che sia in gradi di darvi risposte che vi possano permettere di capire meglio quale potrebbe essere il mio problema.
ancora grazie e a presto
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
per quanto mi riguarda credo che vada accertata la malattia da reflusso gastro-esofageo,
attraverso l'esame endoscopico (gastroscopia).

Tenga conto che le manifestazioni atipiche del reflusso possono dare dolori simil-anginosi.

Cordialità