Utente 904XXX
Gent.dott.avverto un senso di fastidio ai linfonodi sottomandibolari, niente di particolare (ho la faringite cronica e fumo)un episodio all'anno mi capita ciò.Il medico curante mi ha consigliato per sfiammare con la tachipirina.A me risulta però che il paracetamolo non svolga anche funzioni antinfiammatorie.Cosa mi consiglia?DI assumerlo o prendere un fans? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
il paracetamolo non è un antinfiammatorio agisce solo sul dolore e sulla febbre; meglio un FANS (ibuprofene,nimesulide etc)
[#2] dopo  
Utente 904XXX

Iscritto dal 2008
Gent.dott.La sensazione di ''acquolina in bocca'' persiste ,il medico tastandomi le ghiandole sottomandibolari no ha riscontrato nulla.Potrebbe essere reflusso,visto che in passato ne ho già sofferto.Sto assumendo lucen 20 e brufen 400 .Il primo nel caso si tratti di reflusso, il secondo per sfiammare ''forse'' un impercettibile infiammazione di qualche ghiandola.Però non ho particolari sintomi di bruciore di stomaco o altro,o solo questa fastidiosa sensazione di acquolina.Sono fumatore .


la ringrazio e la saluto
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
la sensazione che lei riferisce potrebbe (obbligo il condizionale) essere conseguenza di un reflusso gastroesofageo