Utente 210XXX
Buongiorno, vorrei gentilmente un'informazione.
Da anni ogni tanto mi capita di avvertire come dei tuffi al cuore che mi fanno per un attimo mancare il respiro e spesso ho notato che mi capitano nei momenti di sforzo fisico più intenso del normale oltre che nei momenti di agitazione.
Ho 23 anni e sono quasi al termine della gravidanza e ho un forte timore che questi disturbi possano causare qualche problema durante la fase del travaglio e del parto, dato che si tratta di sforzi fisici notevoli e io sono una persona piuttosto agitata, appena sento il cuore battere più forte del normale mi spavento abbastanza (questo più o meno da quando anni fa ho sofferto di attacchi di panico).
Ho fatto ECG e non è stato riscontrato nulla. La ginecologa non ha dato grosso peso alla cosa. Io soffro anche spesso di problemi di digestione, peggiorati durante la gravidanza, e spesso risultano associate le due cose.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla, in gravidanza soprattutto nelle fasi finali e' normale avvertire extrasistoli e/o episodi di tachicardia. Avverta sempre il suo medico di eventuali fastidi, ma cerchi di vivere questo meraviglioso momento in maniera serena. Cari saluti, Ugo
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la rassicurazione. Sto cercando di arrivare serena al parto, ma sono una persona molto emotiva quindi mi ci vuole molto autocontrollo!
Grazie ancora
distinti saluti