Utente 252XXX
Gentilissimi Dott.ri...
sono un uomo di 33 anni e sono sposato da 3, sono stato operato di varicocele recidiva a sx di 2° grado due anni fa. mi sono sottoposto a varie cure di integratori, ma senza risolvere niente. l'11 04 2012 ho ripetuto lo spermiogramma :
Volume 5,8 ml
Viscosità normale
Agglutinazioni assenti
PH 8.4
N° di Sperma x ml 3.000.000
N° di Sperma TOT 17.400.000
Leucociti alcuni
Emazie assenti
Motilità totale dopo 2h 25%
Tipo I molto Rapidamente Progressiva 5%
Tipo II Rapidamente Progressiva 10%
Tipo III Non Progressiva (agitatoria) 10%
Tipo IV Nessuna Mobilità 75%
Mobilità dopo 24h 2%
Forme Tipiche 73%
Forme Atipiche 24%
Forme Immature 3%
Acido Citrico 0.9 mg/dl
Fruttosio 355 mg/dl
Spermiocultura Assenza di crescita batterica e micotica patogena.
I miei valori ormonali sono tutti nella norma.
Mia moglie si è sottoposta a vari esami Isterosalpinografia, e Laparoscopia con Isteroscopia, ed aveva un po la tuba sx chiusa e una lieve stenosi del canale cervicale, ora tutto a posto.

La mia domanda è:
L'Oligospermia si può curare?
I valori del mio Spermiogramma potranno migliorare con cure di ormoni?
Potrò mai avere un figlio x vie naturali, o Dovrò x forza fare una Fivet?
Dottori penso di avervi detto tutto, io e mia moglie adesso ci siamo presi un po una pausa per pensare a cosa dover fare, ed io nel frattempo kiedo un consiglio a voi. Vi Ringrazio Tantissimo se mi Rispondereste
Grazie e tanti Saluti e Buon Lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Tecnicamente si parla di oligoastenospermia, tuttavia un dato poco convincente e`avere il 73% di forme normali e per questo le consiglierei di ripetere l`esame in un centro dedicato a problematiche riproduttive che segua i criteri WHO.
Dopo tre anni e dopo varie terapie e`sempre opportuno valutare se procedere con tecniche di riproduzione assistita che potrebbero aumentare le probabilita`di successo. Si confronti con il suo specialista e valuti tale possibilita`.

Un cordiale saluto