Utente 248XXX
Salve, scrivo qui perché non riesco a dormire dalla paura.
Ho avuto la febbre per tre giorni. La mattina era a 37,5 e la sera arrivava anche a 38,5.
Questa febbre l'hanno avuta, prima di me, nel giro di una settimana, mio padre e mia sorella.
Non ho avuto mal di gola (al massimo qualche bruciore, ma non mal di gola), ma ho avuto mal di testa, naso un po' chiuso e i sintomi dell'influenza, insomma.
Al terzo giorno, mi è passata (ho preso, in tutto, due compresse di Tachipirina), ma ora noto che ho un linfonodo del collo, in basso a sinistra, palpabile. Non mi fa male, nemmeno quando lo tocco.
Facendo una ricerca su Internet, ho letto l'impossibile e adesso non riesco nemmeno a dormire dalla paura.
Di cosa può trattarsi? Io penso sempre al peggio...
Ho 19 anni.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Probabilmente di un linfonodo reattivo che non giustifica la sua preoccupazione.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

ne parli con il suo curante che la tranquillizzerà senz'altro.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Salve, questa mattina sono andato dal mio medico.
Gli ho spiegato che ho havuto la febbre, temperatura e tutto.
Ha toccato questi linfonodi, sono due, uno a sinistra e uno a destra.
Mi ha chiesto se mi facessero male ed ho risposto di no.
Inoltre ho spiegato che da quando mi è passata la febbre, sento ancora la gola e la lingua come se fossero "asciutte" e che, soprattutto al mattino, avverto un leggero bruciore di stomaco.
Mi ha controllato la gola e ha detto che è tutta arrossata.
Ora le mie domande sono:

- Se ho la gola tutta arrossata, perché non ho avuto alcun sintomo? Né bruciore né dolore?
- Visto che ho questo leggero bruciore di stomaco, soprattutto quando mi sveglio, e qualche volta senso di vomito, può essere che si tratti di un virus intestinale? O qualche batterio? Il medico dice che non c'entra niente, però provo a chiedere anche a voi...

Comunque, mi ha detto di prendere Oki tre volte al giorno per almeno sei giorni.
Dice di stare tranquillo (impossibile, non ce la faccio) e che sono piccoli.
Io ho paura che si tratti di qualche linfoma... Sono paure ingiustificate le mie? Non ce la faccio a stare tranquillo... :(
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Solo oggi ho risposto a 5 consulti "sulla paura del linfoma" e l'ultimo pochi minuti fa

http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/287685/Linfonodo-collo

Si legga anche i link allegati e si spiegherà perchè Internet possa generare tanta ansia GRATUITA per questo tema così gettonato.

>>Visto che ho questo leggero bruciore di stomaco, soprattutto quando mi sveglio, e qualche volta senso di vomito, può essere che si tratti di un virus intestinale? O qualche batterio? Il medico dice che non c'entra niente, però provo a chiedere anche a voi...>>

Su questo e su quanto scrive prima, io indagherei su un eventuale, molto comune e non preoccupante, reflusso gastroesofageo.
[#4] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta, ma volevo chiederle altre cose perché non riesco assolutamente a stare tranquillo.

- Ho letto che i linfonodi non doloranti sono il segno di qualcosa di cattivo. I miei non fanno male, quindi sono preoccupatissimo.
- Il medico, soltanto palpandoli, avrebbe capito la gravità della situazione?
- La causa di tutto ciò può essere un virus? Il bruciore allo stomaco persiste, ho perso quattro kg in quattro o cinque giorni (forse è stata la febbre, non lo so) e non mi sento molto in forma.
- Facendo gli esami del sangue, se c'è qualcosa esce fuori? O devo fare anche l'ecografia al collo?
- Prendendo l'Oki, uno si "rimpicciolisce", mentre l'altro resta così com'è. Devo preoccuparmi, vero?

La prego, risponda, sto impazzendo!
[#5] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Sono ritornato dal medico ed ho richiesto la prescrizione di analisi del sangue perché voglio stare più tranquillo.
Mi ha prescritto: emocromo, TAS, VES e PCR.
Le farò domani mattina.
Comunque ha ritoccato i linfonodi e dice che mi ci sono troppo fissato, in quanto sono piccoli e innocui. Secondo lui.
Facendo queste analisi, con la speranza che sia tutto a posto, potrò stare tranquillo?
[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La risposta che condivido gliela ha data il suo curante.

Lei non starà MAI tranquillo . Quando avrà fatto gli esami starà tranquillo per tre giorni e poi ricomincerà da capo se continua a consultare Internet sui problemi della sua salute

Stacchi dal suo PC e legga (ma lo legga)

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.
[#7] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per le sue risposte.
In ogni caso, le farò sapere!
E sto cercando di non controllare più su Internet, perché mi rendo conto che mi ci fisso davvero troppo. E non posso vivere così.
Ho un'ipocondria assurda e Internet non aiuta a migliorarla!
Ancora grazie, la terrò aggiornata! :-)
[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Finalmente cominciamo a ragionare.

Perchè non "aiuti a ragionare" lo strumento telematico, lo spiego anche con uno studio

http://www.medicitalia.it/salute/consulti-online-in-senologia

e perchè l'ipocondria "Internet non aiuta a migliorarla"
[#9] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno!
Questa mattina sono andato a ritirare le analisi cliniche ed è risultato che V.E.S. (quella della seconda ora) è a 24, mentre la P.C.R. a 13,7 e la T.A.S. a 107.
Il resto soltanto qualche cosa leggermente più bassa o più alta, ma veramente di poco rispetto ai valori "normali".
Il medico ha detto che non c'è niente e che adesso devo stare tranquillo.

Lei mi dice la stessa cosa?
Se ci fosse stato qualcosa di "brutto", sarebbe emerso dalle analisi, no?
Ora quando si sgonfieranno questi linfonodi?
Ultime domandine e poi giuro che la lascio in pace!
Già, comunque, mi sono tranquillizzato tantissimo! :-)
[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le dico la stessa cosa.
[#11] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Va bene!
La ringrazio davvero tanto per la pazienza che ha avuto! :-)