Utente 255XXX
Buongiorno a tutti,
sono Martina abito in provincia di Lodi e ho 27 anni.
Faccio un breve resoconto della mia situazione per poi porvi delle domande.
Sono miope e astigmatica, ora la mia miopia si aggira sui -11.5/-13 e soffro di mosche volanti da diverso tempo in maniera abbastanza pesante; fino ad oggi ero consapevole di avere una miopia importante ma pensavo si limitasse al difetto refrattivo, ma, da quando la mia povera zia (che ha la stessa identica miopiae 47anni) si è ammalata di maculopatia miopica io ho perso il sorriso e la voglia di pensare al futuro, mi sento condannata alla cecità perché ormai lei non vede più se non ai lati.
Dottori, so bene anzi benissimo che devo fare periodici controlli ma che rischi corro? La probabilità che venga anche a me la maculopatia c’è vero? Io non voglio perdere la vista, ho un sacco di sogni da realizzare e invece mi vedo “con i giorni contati”,
Tutti i miopi come me vanno incontro a questi danni?
Grazie in anticipo, buon lavoro.
Una disperata Marty.
[#1] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buona sera gentile utente. Ha solo 27 anni e non può vivere con questa angoscia. Non deve pensare che le debba succedere ciò che è accaduto alla zia. Inoltre, anche se malauguratamente dovesse avere dei problemi, le ricerche scientifiche sono in continua evoluzione ed al momento esistono dei farmaci molto innovativi per la cura delle maculopatie. Forse sua zia è un po più grande di lei e quando si è ammalata ancora non erano stati scoperti questi farmaci o si è intevenuti quando ormai era troppo tadi. Stia serena e faccia i suoi controlli con serenità. Un saluto
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottoressa, grazie per l'aiuto, vorrei capirci di più, ma con il mio grado di miopia sono molto a rischio? Ovvero gran parte dei miopi come me vanno incontro a problemi?
[#3] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottoressa, grazie per l'aiuto, vorrei capirci di più, ma con il mio grado di miopia sono molto a rischio? Ovvero gran parte dei miopi come me vanno incontro a problemi?
[#4] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Lei ha una miopia abbastanza elevata ma se resta ferma e non è degenerativa non dovrebbe stare così in ansia. Chi ha detto che tutti i miopi diventano ciechi? Le ripeto è giusto che faccia i suoi controlli periodici ma non è giusto farsi mettere ansia da nessuno. Un saluto
[#5] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie ancora per l'aiuto, le chiedo solo l'ultima cosa, la mia miopia è quasi sempre stata ferma, in 27 anni avrò perso si e no 2-3 diottrie e ora è stabile da qualche anno (tanto che pensavo alle lenti fachiche). Come posso capire se la mia miopia è degenerativa? da quali segni?
Grazie buon lavoro.
[#6] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Se aumenta in modo continuo e se ci sono alterazioni retiniche al fundus oculi.
[#7] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Ma con alterazioni retiniche si intende alla periferia come assottigliamenti o fori oppure altri tipi di alterazioni tipiche di questo tipo di miopia?
Io ho delle aree assottigliate e ho avuto un foro in estrema periferia trattato con laser..
Questa era veramente l'ultima domanda, colgo l'occasione per ringraziare lei e tutto lo staff.
Un saluto.
Marty
[#8] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Intendo lesioni maculari cioè nella parte centrale della retina (membrane neovascolari retiniche per es.). Un saluto