Utente 169XXX
Gent.mi medici,
avverto da qualche giorno un dolore intercostale circoscritto all'altezza della fine delle costole del costato dx. All'inizio si è manifestato,per qualche secondo, come un dolore intenso > le classiche fitte lancinanti< per poi stabilizzarsi in una sorta di fastidio fisso che può essere configurato come "dolore" solo nel momento in cui esercito una pressione decisa sulla parte interessata. Non sento dolore anche se esercito una forte pressione all'altezza del fegato. Non ho tosse nè si è manifestata difficoltà respiratoria.
Come mi devo comportare.....???
Ringrazio e saluto cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
potrebbe trattarsi di una nevrite intercostale.

Ne parli con il suo curante.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Seguirò il Suo consiglio !!! Grazie.
Cordialità.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni.