Utente 236XXX
Sono una donna di 47 anni, vegetariana con sideremia ed altri parametri ematologici normali. Sono portatrice di blocco di branca destra da quando avevo 4 anni e non soffro di riflusso gastroesofageo. Sono particolarmente sensibile al rialzo termico dell'ambiente (mi sento mancare) Da diverso tempo soffro di dolori al torace che si riducono fino a scomparire se raffreddo la zona con ghaccio.Ho fatto piu' visite cardiologiche con ecg ecografie e sotto sforzo tutte hanno avuto esito negativo. Chiedo un giudizio per quanto riguarda altre indagini per identificare la causa. (esofago, trachea, stomaco ecc)
Ringrazio per la eventuale risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che il dolore , come lei stessa riferisce, passi con l applicazione del ghiaccio, esclude automaticamente l origina cardiaca del dolore.
Io mi rivolgerei ad un reumatologo, per escludere una fibromialgia
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org