Utente 227XXX
Buonasera, accuso dei sintomi di stanchezza cronica (astenia e pesantezza degli occhi) e mal di testa ricorrenti. Sono ormai da due anni che avverto i sintomi in modo costante senza interruzioni.
Una anomalia notata è che quando sono in movimento (bici, corsa, passeggiate) i sintomi diventano molto lievi, mentre quando sto fermo (ad esempio in ufficio, tendo ad addormentarmi). Vado a letto presto e dormo abbondantemente, ma quando mi alzo tutte le mattime ho la stessa pesantezza degli occhi tipo quando ho la febbre.
Le ho provate quasi tutte, sono andato da un omeopata che mi ha tolto dall'alimentazione il frumento (da 5 mesi), e soffrendo di ipotiroidismo autoimmune tengo il tsh con valori di circa 4 con eutirox 100.
Non sò più cosa fare, può essere utile un EEG?
Le analisi del sangue non danno valori sballati. Mi piacerebbe avere idee per proseguire la mia ricerca, e ve ne ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

dovrebbe darci qualche elemento in più. La sua digestione è regolare ? Sono stati fatti accertamenti per escludere una celiachia ?

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
la digestione non mi crea problemi e sono regolare. Proprio per questo motivo non mi sono mai stati inserite nelle analisi del sangue gli anticorpi indice di celiachia.
Ho fatto un test per le intolleranze alimentari detto "york test" dove risultava una minima intolleranza a lattosio e glutine. Il test fornisce valori da 1 a 100, ed io per i due prodotti ho valori di 10 e mi è stato detto (e scritto) ce non è necessario eliminarli dalla mia dieta.
Alle prossime analisi inserirò i valori per la celiachia per scrupolo.
Il mio problema di sonnolenza e mal di testa è ininterrotto da due anni (ne ho 30). Il medico di base dice che sono gli strascichi della tiroidite, ma ormai è 1 anno (a settembre) che tengo il tsh controllato.
Soffro anche di sindrome di raynaud.
Ogni consiglio per proseguire le indagini o fare prove è utile. Ora non sò se richiedere l'EEG.
Grazie per la collaborazione, claudio
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Presumo possa essere legato al problema tiroideo. Ne parli con un Endocrinologo.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
ovviamente sono tenuto sotto osservazione da un endocrinologo che ritiene che i miei problemi non sono legati alla tiroide in quanto ho consolidato i parametri tiroidei nella norma. Fino a marzo con eutirox 125 avevo un tsh di 0,5 (troppo basso secondo lui) e sono passato ad eutirox 100 ed il tsh è sallito a 4,0. ho fatto la visita la settimana scorsa e per lui va tutto bene per quanto riguarda la tiroide, tanto è vero che ha spostato la cadenza dei controlli da 4 mesi ad un anno. ho il T3 un pò basso (2.46), ma mi è stato risposto che è normale.
Eppure i sintomi che ho sono gli stessi identici di quando avevo tsh 92 (settembre 2011). Tuttavia ora non escludo altri problemi in parallelo alla tiroide, perchè il tempo passa e non avverto miglioramenti.
Sicuramente controllerò gli anticorpi per la celiachia. Poi non so se ci possano essere problemi di circolazione nel cervello visto che ce l'ho anche nelle mani. Ma non sò.. per questo chiedo lumi.. grazie a tutti
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per adesso non andrei a cercare altre patologie e mi concentrerei ad escludere una celiachia (che potrebbe giustificare i suoi sintomi).

Saluti
[#6] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Grazie, visto che ho appena fatto le analisi aspetto un mesetto. Poi farò un ulteriore controllo del tsh proseguendo con eutirox 100 e farò anche i controlli per la celiachia. Sarebbe una dura condanna se così fosse..
Finora la escludevo un pò per paura e un pò perchè le persone che conosco che ce l'hanno mi dicono che la celiachia provoca problemi gravi (a livello di digestione) mentre io solo astenia, mal di testa e sonnolenza.

Comunque la ringrazio Dr. Cosentino e richiederò queste analisi.

Cordiali saluti
claudio
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene e mi aggiorni.

Auguroni

[#8] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Dottore,
stamane sono andato a fare gli esami per la celiachia, ma dovrò aspettare fine mese.
Seppur avendo costante sonnolenza, mal di testa ed astenia sono sempre stato indirizzato alle intolleranze, trascurando le problematiche della testa.
Ho fatto vari esami a riguardo, ma nulla. Un omeopata mi ha tolto il frumento, ma non ne sento benefici.
Comincio a pensare di dover organizzare indagini un pò a tutto campo, per questo non sò a che tipo di Professionista affidarmi... (con l'endocrinologo non è bastato, con l'omeopata ho sbagliato..).
Il medico mi aveva richiesto l'EEG che a questo punto farò.
Ma cosa mi indica questo esame?
è possibile che i miei sintomi possano essere causati da qualche carenza, magari ormonale, oltre i t3 e t4 che controllo?
Ho notato che non facendo sport paradossalmente i sintomi si attenuano e che quando ho forte mal di testa (ed unitamente astenia) un pò i sintomi riesco a ridurli ingerendo dolci e cibi ricchi di carboidrati.
Ma la sensazione di benessere da due anni non c'è più, sempre quella pesantezza di testa simile ad una febbre bassa ..

Cordiali saluti
claudio
[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È bene attendere il risultato degli esami e poi ne discutemmo.

Saluti
[#10] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno, ho appena ritirato le analisi. La celiachia la escluderei visto che di corpo sono regolarissimo, IgA ed IgB sono pari a 0.1 (negativo).

I parametri della tiroide sono ormai stabili con eutirox 100: t3=2.92, t4=1.20 tsh=3.78

Avevo fatto un test per le allergie e le IgB TOTALI PARI A 75,3 sembravano escludere asma o allergie (da quanto mi era stato detto).

Ho notato solo un parametro fuori norma: Hb Glicosilata =7.7
non sò bene di cosa si tratti ma potrebbe essere un indizio per ricercare la mia stanchezza cronica, pesantezza occhi?

guardando tutte le altre analisi precedenti un parametro leggermente in dubbio è l'ANTI MUSCOLO LISCIO (1/40 del 10/05/2011).

Cordiali saluti,
claudio
[#11] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
L' Hb Glicosilata =7.7 può creare problemi e/o necessita qualche approfondimento?

Grazie,
Cordiali Saluti

Claudio C.
[#12] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"stanchezza cronica (astenia e pesantezza degli occhi) e mal di testa ricorrenti. Sono ormai da due anni che avverto i sintomi in modo costante senza interruzioni."

"quando sto fermo, ad esempio in ufficio, tendo ad addormentarmi"

"Vado a letto presto e dormo abbondantemente, ma quando mi alzo tutte le mattime ho la stessa pesantezza degli occhi tipo quando ho la febbre."

Lei sta in sostanza parlando di un sonno inefficace.

Il sospetto che vale la pena approfondire è quello di Apnea Ostruttiva del Sonno (OSAS: Obstructive Sleep Apnea Syndrome)
Non si verifica solo in persone sovrappeso, ma anche in persone di peso normale o che hanno il mento troppo piccolo (seconda classe dentaria).

L'esame diagnosrico dirimente è la polisonnografia.
Ne parli con il suo medico di base.

Gliene parla un dentista perchè l'eventuale terapia può essere di natura orale (e qualche volta anche il primo screening diagnostico).
[#13] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
In sostanza la polisonnografia in cosa consiste e che impegno richiede? dove si fa? non ne avevo mai sentito parlare prima...
(premetto che ho il sonno pesante e non percepisco disturbi)

L'hb Glicosilata =7.7 merita approfondimento?

grazie.

cordiali saluti
claudio
[#14] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
E' una registrazione di quello che succede durante la notte.
Si possono sapere parecchie cose.
Riguardo al sospetto diagnostico di cui le ho parlato, si registra il flusso respiratorio, il russamento, le diminuzioni di respiro, le assenze di respiro, i microrisvegli, la saturazione di ossigeno mentre lei dorme.

Se le registrazioni necessarie sono legate a questo, o a poche altre come l'elettromiografia, si può anche fare a casa.
Se le registrazioni devono essere più complesse, magari con elettrocardiogramma o elettroencefalogramnma, si fanno nei laboratori del sonno in ospedale.

Chieda al suo medico di base tutte le informazioni utili per i centri di riferimento nella sua provincia.
Ma prima, naturalmente, è necessaria una visita!
[#15] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Per eventuali disturbi di questo tipo può essere utile l'eeg?

Il medico di base me l'aveva prescritta, ma poi non l'ho più fatta.
Potrei ricavare informazioni utili dall'eeg?

Grazie,
Cordiali Saluti
[#16] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
L'eeg si fa molto spesso durante la polisonnografia.
[#17] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera,
prima di fare una polisonnografia, che ritengo molto specifica come indagine, vorrei fare indagini più generali per la "testa".
Mi spiego meglio, la tiroidite autoimmune mi ha lasciato in eredità un mal di testa cronico (non so se le due cose sono legate). Ora ritengo che l'astenia sia solo una percezione che derivi dal mal di testa. (Quando si ha un dolore, ad esempio mal di denti, si ha la percezione di aver le forze ridotte).
Ora, come detto, ho riportato da alcuni mesi i parametri del TSH nella norma, assumendo quotidianamente eutirox.
Tuttavia il mal di testa resta.
Quali sono le analisi che posso richiedere al medico?
E' possibile che il mal di testa cronico sia causato dalla tiroidite non diagnosticata per troppi mesi? (ricordo che il mio tsh è stato superiore a 90)