Utente 264XXX
salve, sono laura ho 26 anni e da circa 8 anni ho un fastidioso dolore nel basso addome destro "zona appendicolare". mi sono sottoposta a visita ginecologica con relativa laparoscopia per cercare la presenza di endometriosi e aderenze (assenti) controllato l'appendice e quella retrocecale (tutto ok) colonscopia (niente nemmeno un diverticolo) tac completa dell addome e ci sono solo 2 cisti parapieliche a destra ma non danno i fastidi che ho io. eco ai reni fegato ecc tutto ok.. il dolore però passa con gli anti dolorifici dell'ospedale (buscofen voltaren rilaten) ma nessuno sa dirmi di cosa si tratta . il dolore parte da sotto l'ombelico, si sposta a destra e inizia a "scendere" lungo la gamba destra, a volte raggiunge anche il rene destro e detto in parole povere mi piego in 2 dal male :( la temperatura è un po' alta tipo 37.4 e c'è del sangue nelle urine e i globuli bianchi sono intorno ai 9500.. aiuto :(
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Certo non credo che potremo essere noi, da qui, a risolvere finalmente il suo problema, ma andando per esclusione rimane da dare la "colpa" solo ad una Sindrome del Colon Irritabile. Del resto, in quella regione, se non e' un'appendicite, e se la visita ginecologica e' anch'essa negativa, obbiettivamente non saprei cos'altro pensare.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio vivamente; solo che le pastiglie che mi ha prescritto il gastro enterologo "spasmomen" normale e somatico e fermenti lattici (non enterogermina) non alleviano minimamente il dolore e la dieta che mi ha dato da seguire per me non ha gli effetti desiderati. :( mi hanno proposto stamane una risonanza total body per vedere se ci siano delle ernie a carico della colonna che influenzano le fasce muscolari dell'addome. la vedo un po' colorita come ipotesi.non potrebbe trattarsi di qualche altra patologia?è da parecchio che me la porto dietro e col passare del tempo si aggiungono particolari nuovi, come ad esempio anche la comparsa di nausea e di mal di testa particolarmente fastidiosi. potrebbe essere qualche intolleranza alimentare a provocarmi tutto questo?
la ringrazio nuovamente
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
L'idea delle ernie discali non e' tanto campata in aria: vedremo cosa dira' la risonanza. Mi sembrano invece inutili sia lo Spasmomen (che non fa altro che coprire i sintomi e quindi rendere piu' difficile la diagnosi) sia i fermenti lattici (e perche' mai le dovrebbero servire? Casomai allora meglio un bel vasetto di yogurth, che fa bene e li contiene lo stesso!).
Capitolo a parte sono le intolleranze alimentari: soltanto quelle per il glutine e per il lattosio sono testabili in maniera scientifica, gli altri test non sono affidabili. Faccia casomai i primi due che le ho citato ma per il resto meglio cercare di capire empiricamente quali cibi le danno eventualmente piu' fastidio e lasciar perdere i test.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio davvero di cuore per la tempestiva risposta!
Provvederò con i test che mi ha consigliato.
Grazie mille!!
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti