Utente 172XXX
Gentili medici, riporto il mio quesito, ringraziando anticipatamente:
nella tarda serata di domenica 2 settembre, facendo petting con una donna di 42 anni, lei è venuta a contatto, con le sue mani, con il mio liquido (non so se fosse solo preeiaculatorio, perchè il petting e l'eccitazione erano già in corso da un'ora di tempo, ma comunque non c'era stata una eiaculazione vera e propria). Qualche minuto dopo lei si è masturbata per breve tempo con le mani che in precedenza si erano così sporcate. Quando io ho notato ciò, le ho chiesto di fermarsi, e lei ha smesso.
Le ho chiesto poi, una volta giunta a casa, di lavarsi mani e zona intima. Possono esserci rischi di gravidanza? E' consigliabile ricorrere alla pillola del giorno dopo? Servono lavaggi vaginali o creme spermicide, o è troppo tardi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Se le cose sono come Lei le ha descritte è molto poco probabile che ci possa essere stata fecondazione.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la Sua risposta.
Ma nel caso peggiore, se fosse uscito del liquido seminale, potrebbero esserci rischi? E' necessario ricorrere alla pillola del giorno dopo?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Come le dicevo è molto poco probabile ci sia stata fecondazione di conseguenza ritengo eccessivo l'uso della pillola del giorno dopo.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille, dottore.
Può gentilmente inoltrare il mio quesito a Suoi colleghi in ambito ginecologico, così posso stare ancora più tranquillo?
Di nuovo, grazie.
[#5] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Da qui non posso ma lo può fare Lei dalla sua postazione.