Utente 265XXX
Gentili Dottori,
sono una ragazza di 27 anni e soffro di miopia alta sin dell'età prescolare.
Da una recente visita oculistica mi è stato diagnosticato un foro retinico all'Odx (visus 2-3/10) trattato con laser-Barrage; e cataratta posteriore all'OSX (visus 2/10).
Su consiglio del mio oculista eseguo presso l'Ospedale un campo visivo computerizzato che è risultato danneggiato; mi sottopongo quindi all'esame OCT che evidenzia:

MACULA: presente la depressione foveale ai limiti della norma. Normale la reflettività retinica maculare.
RFLN: OD lieve riduzione dello spessore delle fibre nervose peripapillari nei settori superiori e inferiori.
OS: evidente riduzione dello spessore delle fibre nervose peripapillari inferiori.
La mia situazione può definirsi preoccupante? Vivo nell'attesa di una risposta e anticipatamente ringrazio per la Vostra disponibilità.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Mia cara amica
per come descrive la cosa Lei
non vedo nessun problema
particolare
e' la descrizione dell'esame attenta e precisa da oarte del collega
buona serata
[#2] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore,
tuttavia la cosa che mi preoccupa sono gli esami elettrofisiologici a cui dovrò sottopormi a breve.
Dunque la riduzione dello spessore retinico non è patologico?