Utente 261XXX
Cordiali Medici, espongo la mia questione sperando di avere una delucidazione in merito.
Ormai da una settimana, dopo un mal di gola curato con aerosol, la temperatura corporea arriva a 37.1/ 37.2 dopo i pasti (pranzo e cena) ma sale di più dopo cena raggiungendo e non superando i 37.3.
Questo fenomeno si è presentato già altre 2 volte e persisteva per quasi un mese.
Soffro di Gastrite Cronica (accertata con gastroscopia e non è stato rilevato l'helicobacter) spesso dopo un acuirsi dei fastidi provocati da questa e prima ancora dal reflusso gastroesofageo, ho notato questo fenomeno.

La febbricola potrebbe essere causata dalla gastrite? Quali esami posso fare per capire la causa di questo fastidio che si accompagna con una forte sensazione di stanchezza?
Ringrazio in anticipo, resto in attesa di una risposta in merito.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
normalmente, in un individuo sano la temperatura corporea è compresa tra i 36,4 ed i 37,2 gradi centigradi;
e l'aumento di temperatura post-prandiale potrebbe rientrare nell'ambito fisiologico.

Ad ogni modo, volendo parlare di febbricola, gli scarni sintomi descritti non consentono un orientamento diagnostico.

Comunque sintomi come la stanchezza andrebbero verificati con visita diretta ed eventuali esami (per valutare stati ipotensivi, situazione cardiologica, anemia, distiroidismi, etc.)

Ne parli con il suo curante.

Saluti