Utente 190XXX
Salve ho 18 anni e purtroppo sono stato operato di sostituzione valvolare, inoltre ho avuto anche un leak paraprotesico della valvola meccanica. Riporto la conclusione dell'esito dell eco transesofageo: Ventricolo sinistro di dimensioni ai limiti superiori di norma con ipertrofia eccentrica, funzione sistolica globale conservata (FE%55) in assenza della cinetica segmentaria.
Normali pressioni di riempimento ventricolare (E/E laterale 5).
Protesi meccanica st jude 27 in sede aortica con normale flussimetria anterograda (gradiente max/medio 18/11 mmHg; velocità max/media 2,1/1,5 ms) con insufficienza paraprotesica almeno moderata da jet eccentrico diretto verso il setto interventricolare.
Dopo un' analisi attenta mi hanno detto che non è necessario rioperare.
Io volevo sapere se fosse possibile che la valvola rimaga così com è anche per un lungo periodo e se l'uso abituale di cannabis, oltre ai danni cerebrali, può peggiorare la situazione della valvola.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La situazione della sua valvola necessita di controlli semestrali dell'ecocardiografia transesofagea. La cannabis non peggiora la situazione della valvola, ma a parte danneggiare irrimediabilmente le sue cellule cerebrali, raddoppia, per esempio, il rischio di tumori ai testicoli.
Faccia lei.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della sua risposta.