Utente 258XXX
Salve, sto notando che faccio fatica ad avere e mantenere un'erezione. Ho letto in giro e tra i "rimedi naturali" leggo il ginseng...può essere utile? Ho anche notato che questo non succede sempre, ma quando sono più in ansia. Un'altro aspetto invece è il fatto che la mia eiaculazione avviene sempre dopo poco che il rapporto è cominciato, forse anche per paura di non mantenete l'erezione. Questo a volte provoca in me una "poca voglia", c'è qualcosa che si può prendere per sistemare questi problemi e acquisire un po' più di sicurezza.

Un'altra domanda che esula un po' da questa, in internet vengono proposti un sacco di prodotti che aumentano la durata del rapporto e anche le dimensioni del pene, sono cose che funzionzno o sono tutte delle invenzioni?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la funzione erettile,spontanea come il senso della fame,il sonno,l'alvo,la forma fisica etc.,può andare incontro a dei cali spontanei e temporanei che,non necessariamente richiedono un aiuto farmacologico e,men che meno di coadiuvanti aspecifici,di cui è pieno il web...Va da se che un senso di inadeguatezza sessuale porti ad una accelerazione dei tempi del coito per timore di una detumescenza precoce e,quindi,un certo calo della libido con innesco di un circolo vizioso penalizzante.I rimedi per incrementare le dimensioni del pene sono truffe e l'unica soluzione,poco affidabile,potrebbe essere quella chirurgica,che vede,spesso,il coinvolgimento del medico legale...Approfitti della presenza di questi dubbi per consultare un esperto andrologo.Cordialità.