Utente 210XXX
Gentili dottori sono un ragazzo di 30 anni che da circa 2 vive male a causa di dolori e sintomi abbastanza strani:
Dolori e bruciori alle gambe,intorpedimento muscolare,vampate di calore arti inferiori e schiena che alle volte raggiunge il cranio,parestesie frequenti piedi,polpacci gambe,glutei e mani,fascicolazioni e non appena comincio a camminare dopo un po avverto dolore,bruciore tanto da dovermi fermare ma non riesco a capire se è un dolore muscolare,osseo o articolare.
Ho fatto diversi esami:rmn con mdc con apparecchiatura 1,5tesla encefalo e midollo cervicale una nel 2010 e una nel 2011 tutte negative.pev,pes,vcm,vcs emg 4 arti tutti negativi,6 visite neurologiche tra cui una al besta di milano con assenza di segnali che possano portare ad una patologia deminializzante.
Al besta però mi dissereo per completezza di esami di effettuare una emg per spasmofilia alla quale sono risultato positivo con diagnosi che riferiva presenza di doppiette e triplette multiple che portano ad una tetania latente.
Volevo sapere se questa sapsmofilia puo portare a tutti questi disturbi poiche persone che ho conosciuto con questa patologia dicono di avere solo questa stanchezza forte appena sveglio come me ma che poi nell arco della giornata si sta bene e a volte mi parlano di veri e propri attacchi di tetania con mani irrigidite ma a me questo non è mai successo.
Ho fatto anche molte analisi del sangue dove risulta sempre acido folico basso e anche vit.d3 a 20.
Ho effettuato visite endocrinologiche per vedere se poteva essere un problema di tirpidite ed ho praticato alcuni esami come fosforemia,calcemia,acth,anti tiroide tg e tpo pth i vit d3 e calciolo libero urinario delle 24 ore come anche calciuria e fosfaturia delle 24 ore.tutto nella norma tranne vit.d3 sempre un po bassa.il dottore voleva eliminare una malattia autoimmune tipo tiroidite di haschimoto poiche in famiglia gia c'è un caso.
Ho fatto anche una visita reumatologica e mi hanno escluso fibromialgia perche nei punti dove mi toccavano non avvertivo dolore.ho effettuato altre analisi del sangue:ana-ena.-anti dna-fr-pcr-waller rose-c anca-p-anca-crioglobuline-complemento c3-c4 elettroforesi proteica-fosfatasi alcalina con isoenzimi-albumina aldolasi-uricemia azotemia-piridnoline urinarie delle 24 ore magnesio urinario-colesterolo-trigliceridi-ast-alt-ves
Tutti gli esami erano nella norma tranne gli ana positivi 1:80 e magnesio urinario 10,4 con limite max a 10.colesterolo 200 e trigliceridi 175.
Volevo capire se valori di ana positivi potevano far sospettare una malattia reumatica:les-artite reumatoide..... E se dovrei fare ulteriori accertamenti per venire a capo di questa situazione che è diventata esasperante.
Purtroppo questi formicolii e dolori(bruciori) sono sempre presenti(appena mi siedo dopo poco si addormentano o uno o l'altro poi mi alzo comincio a camminare e i levano.oppure nel letto mi sveglio di notte con piedi o mani addormentati quasi sempre)
Che fare?eco musc/schel e osteo/artIcol?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
149046

Cancellato nel 2014
la positività per ANA da lei riportata (1/80) è molto debole e di per sè non diagnostica. Va valutata e interpretata dal medico sulla base dell'insieme dei dati clinici, laboratoristici e strumentali.