Utente 242XXX
salve le kiedo un consiglio prima di nuovi consulti in audiovestibologia
da piu di un anno ho problemi di udito al destro
dopo ben 2 esami audioimpedenzometrici e controlli mi confermano meno 20 db al dx e ipacusia neurosensoriale dx
in piu ho eseguito tac encefalo e tac orekio medio rocche e mastoidi entrambe negative su problemi seri.fatto esame ABR che non evidenzia niente
tuttavia mi rimane questo acufene assillante con fruscii ticchettii quando parlo cammino,mi son state date compresse Blunorm retard ma niente
son scoraggiato e spesso ansioso gia di per me
grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Ruosi
28% attività
0% attualità
4% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Può provare ad adattarsi all'acufene con tecniche di training a volte anche utilizzando una protesi acustica. Ma deve essere seguito in un centro di audiologia. Si rechi presso il'ospedale e si faccia consigliare.
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
grazie del suggerimento
visti i tempi lunghi di attesa in audiovestibologia per marzo 2013
le chiedo in cosa consiste la tecnica di training con protesi per adattarsi all acufene?
a volte e'cosi fastidioso,sembra di esser sordo ad un orecchio o di avere altri seri problemi
grazie
[#3] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.