Utente 241XXX
egregi dottori vorrei sapere se può esistere un collegamento tra ipoacusia e malocclusione derivante da impianti dentali. chiedo questo perchè soffro da due anni di ipoacusia medio grave. il momento in cui ho cominciato ad accusare questo problema coincide più o meno con il periodo in cui ho fatto due impianti dentali. ho sofferto da ragazzo (20 anni) di acufeni che poi però si erano attenuati fino a scomparire del tutto e non ho mai avuto problemi di udito. poi due anni fa a luglio ho fatto gli impianti (a luglio mi hanno montato i definitivi). in agosto al mare un giorno mi sono svegliato con le orecchie tappate e forti acufeni. da lì in poi credo di non aver recuperato più un buon udito. l'otorino mi ha sottoposto ad una visita audiometrica e ha diagnosticato una ipoacusia bilaterale neurosensoriale. non mi ha fatto fare altri esami. a completamento dell'esposizione del mio problema aggiungo che non soffro di vertigini (o meglio non ho crisi di vertigini) nè di cefalea. ringrazio fin d'ora per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
La ipoacusia può rientrare in un quadro sintomatologico riferibile a disordine cranio mandibolare da male occlusione.
Nel suo caso però il disturbo non si associa ad altre manifestazioni caratteristiche del D.C.M. ,pertanto escluderei ai soli fini del solo deficit uditivo la correlazione ipotizzata.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
il deficit neurosensoriale, per sua definizione esclude cause periferiche, che andrebbero ricercate in sede otorino e neurologiche.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it