Utente 149XXX
gentili dottori, volevo chiedervi dei pareri circa l'ultimo spermiogramma di mio marito. Preciso che siamo sposati da 4 anni e non abbiamo bambini.
aspetto: torbido
colore: bianco-grigiastro
ph: 8
liquefazione: normale
viscosità: normale
Quantità in ml: 3 ml
n. spermatozoi: 42 mil/ml
n. spermatozoi in tot.: 126 mil/eiaculato
emazie e lipidi: assenti
agglutinati di spermatozoi, cellule epiteliali: assenti
cellule spermatogenetiche: alcune
leucociti: rari

motilità rettilinea rapida
1° ora: 20% 2° ora: 15% 4° ora: 10%
motilità rettilinea lenta
1° ora: 50% 2° ora: 25% 4° ora: 20%
motilità irregolare
1° ora: 20% 2° ora: 20% 4° ora: 15%
immobili
1° ora: 35% 2° ora: 40% 4° ora: 55%

spermiocitogramma
normali: 29
anomalie della testa: 30
forme con residuo citoplasmatico: 11
anomalie del pezzo intermedio e collo: 16
anomalie della coda: 14

Forme anomale: 71
forme anomale + frequanti: anomalie della tetsa

conclusioni:
campione nei limiti per numero, con lievissima astenoteratospermia. presenti lievi note di flogosi

Vorrei un parere: uno spermiogramma così potrebbe essere causa di infertilità????o cmq potrebbe essere il motivo della non gravidanza????



[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
se sono passati 4 anni di rapporti liberi e l'esame seminale non è alterato significativamente probabilmente il problema maschile non c'è o è minimo.
Faccia comunque vedere suo marito da uno specialista, per sicurezza.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille dottor Biagiotti per la sua celere risposta. Ieri sera mio marito ha effettuato una visita specialistica da un andrologo/urologo che gli ha riscontrato una prostatite cronica.

Come cura gli ha dato:
agilev 500 1 compr. al giorno per 7 gg.(per 3 mesi)
permixon 1 compr. al giorno per 3 mesi
oki supposte per 5 gg alternati (per 3 mesi)
proxelan supposte per 5 gg alternati (per 3 mesi)

A detta del dottore e cito le sue testuali parole: tempo 3 mesi e resterò incinta!!!!!!!(a dirla tutta, sia urologi che ginecologi mi hanno sempre detto questo, e tutte le volte che io e mio marito abbiamo accennato ad una probabile fecondazione assistita, ci hanno detto che non era il nostro caso...)

Ora io mi chiedo: sarà proprio questa prostatite l'ostacolo alla gravidanza???? Anche perchè da tutti gli esami che io ho effettuauto(isterosalpingografia, isteroscopia, monitoraggio follicolare, esami ormonali) tutto è regolare.

La ringrazio ancora per la sua disponibilità.
cordialmente


[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
speriamo che il collega si riveli profeta...d'altronde gli elementi che valutato dal vivo evidentemente lo fanno essere ottimista. La prostatite va certamente eliminata.
cordialmente