Utente 493XXX
Buongiorno,
la mia bimba di quasi 7 mesi ha da ormai un mese e mezzo occhiaie pronunciate sempre, di colore rosso principalmente. Diventano più evidenti quando è stanca o si sforza ma sono costanti. Ha iniziato lo svezzamento al 5 mese e attualmente non sta mangiando molto, rifiuta il biberon e quindi il latte da circa due mesi e si attacca solo al seno per dissetarsi in quanto io produco non più di 50 ml al giorno. Ama solo l'omogenizzato di carne. Pesa 8,5 chili, ma da 2 mesi non prende più peso. Gli esami urine sono ok. Io sono un soggetto allergico, ma in lei non riesco a collegare sintomi a determinati alimenti. Evidenti sono solo queste occhiaie e lo sono sempre di più, notate anche da persone esterne alla famiglia. Caratterialmente è diventata un pò più agitata, ma il pediatra si limita a dire che è l'età. I denti non ci sono ancora,verificato dal pediatra. Il pediatra si limita a dirmi di aspettare che perda peso e poi vediamo cosa fare.E'evidente che una situazione simile è difficlmente accettabile quandoogni giorno si vedono quelle occhiaie...Cortesemente mi potete aiutare a capire se devo fare accertamenti e a che cosa sono dovute? grazie mille! Sara

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
quelle che lei chiama occhiaie, in realtà, potrebbero essere cose diverse, come ad esempio un eczema palpebrale. O anche è un fenomeno tipico degli atopici, di cui costituisce uno dei caratteri secondari.
Il consiglio è la visita ndi un dermatologo pediatra che le faccia una giusta valutazione e le dia i consigli necessari.
L'allergopatia direi che sarebbe da escludere, come pure il capitolo intolleranze cvhe, di fatto sono beate invenzioni e accrescono il disagio delle madri e spesso provocano lro senssazione di inadeguatezza nei confronti del proprio bimbo.
Un buon dermatologo pediatra, ecco la soluzione
Saluti