Utente 122XXX
buongiorno GEntili Dottori avrei bisogno di un consiglio....da 14 anni soffro di una brutta (dermatite?) alle mani.....che per tanti anini mi è stata diagnosticata come psoriasi e curata come tale...con risultati alquanto scarsi.negli ultimi mesi poi la situazione è degenerata,prima alternavo fasi di apparente guarigione con fasi di malattia ora la condizione è continua e nn riesco a prendere pace, piango dal dolore e ho sempre le mani lesionate devo uscire di casa praticamente con le dita incerottate.è diventato per me un vero calvario....ho fatto settimana scorsa una visita dermatologica presso il mio attuale dermatologo di fiducia che mi ha consigliato una biopsia per capire esattamente qual è il mio problema.la biopsia verrà effettuata domani.confesso di avere molta paura in quanto vedo questo esame invasivo.ma il dermatologo è stato chiaro...visti i tanti anni di cura senza risultato l'unica strada adesso è questa, per intraprendere la giusta terapia.voi cosa ne pensate?ci potrebbe essere una via alternativa?e se così nn fosse almeno con la biopsia potrò trovare sollievo al mio problema? grazie per la vostra disponibilità....
cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
direi che non possiamo dire alcunchè visto che non l'abbiamo potuta vedere dadl vivo. Se il suo dermatolgo ritiene di doverle fare un buiopsia, avrà i suoii buoni motivi. Inoltre non sappiamo neppputre che terapie abia fatto in tutto questo tempo. ma stia tranquilla che la biopsia è un esame banale e non troppo invasivo nè doloroso

saluti