Utente 279XXX
Buongiorno dottori,

dopo ripetuti episodi di probabile ma mai dimostrata oggettivamente prostatite (riferisco sempre e solo del dolore/bruciore al bassoventre... ), ho effettuato una spermiocoltura con ricerca di chlamidia ed ureaplasma, ed uno spermiogramma su indicazione dell'urologo.

Interamente negativa la spermiocoltura, ma è lo spermiogramma a preoccuparmi.

Devo anticipare che vi sono episodi in cui ho l'impressione di eiaculare di meno ed altri di piu'. In occasione della spermiocoltura mi pare di avere eiaculato poco.
In ogni caso di seguito i risultati:

Coagulazione: avvenuta
volume: 1,5ml
apetto: grigio opalescente
ph:8,0
Fluidificazione: completa
Viscosità: normale
Agglutinazioni: assenti

Numero spermatozoi per ml: 6.0 10^6
Numero spermatozoi totali. 9.0 10^6
Numero spermatozoi con motilità progressiva/ml. 3.8 10^6
Numero spermatozoi totali con motilità progressiva: 5.7 10^6

Motilità dopo 60min:
Progressiva 63%
progressiva rapida: 34%
progressiva lenta: 29%
Non progressiva: 13%
Immobili: 24%

Morfologia
Forme Normali 6%
Forme anomale 94% (testa 54%, tratto intermedio 39%, coda 1%)

Cellule rotonde <1 10^6
Leucociti < 1 10^6

test di capacitazione (tecnica usata GRADIENTI)
Volume liquido seminale capacitato: 1ml
Numero spermatozoi totali 3 10^6

motilità
Progressiva 94%
Progressiva rapida: 78%
Progressiva lenta: 16%
Non progressiva 6%

Preciso che con mia moglie abbiamo da qualche mese perso un bimbo alla 8° settimana di gravidanza.

Ora mi chiedo: visto l'esito dell'esame che mi pare essere preoccupante, abbiamo qualche chance di avere finalmente il nostro bambino?
L'alto numero di forme anomale puo' essere stata la causa dell'aborto?

Sono decisamente preoccupato.
(aggiungo solo che l'idea che mi sono fatto del dolore/bruciore al basso ventre, è piu' legata ad una forma psicologica che fisica: ogni volta che penso al dolore mi ritrovo con il pavimento pelvico contratto; rilassandolo il dolore/bruciore sembra calmarsi)

Vi ringrazio nuovamente e come sempre per il vostro lavoro!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
gli spermatozoi sono pochetti, e non vedo tracce di infezione e di questa, che lei stesso descrive come fantomatica, prostatite. Le cause sono una dozzinma pertanto vav visitato da collega, per individuare causa e personalizzare terapia. Quanto alla gravidanza interrotasi spontaneamente alla VIII settimana, sappia che la qualità di spermatozoi ed ovociti influenza la qualità dell' embrione fino alla XII settimana, pertano non è peregrino presupporre (ma non è dimostrabile con i dati in possesso) una qualche forma di resposnsabilità. Senta collega dal vivo e non si spaventi.