Utente 237XXX
salve dottori,
sono un ansioso che, essendo molto preoccupato, ha fatto la visita cardiologica 3 giorni fa ed è risultato tutto normale. io sapevo razionalmente che era tutto ok ma inconsciamente ero preoccupato. di fatto giovedi sera e fino a venerdi sono stato tranquillo, uno stato bellissimo. ma da ieri , pur sapendo che è tutto ok sono agitato. stavolta è diverso, avverto fastidio al petto ma nn me ne preoccupo, piuttosto la cosa mi innervosisce perchè nn riesco a controllarmi. il dottore cardiologo per tranquillizzarmi mi ha anche programmato un test da sforzo mercoledi ma io ho tanta paura. nn faccio sport da tanto e nn so quanto potrei resistere, quali potrebbero essere i risultati, quali le controindicazioni, sono terrorizzato. cosa mi dite a questo proposito?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Paura di una prova da sforzo? A 20 anni? Ma scherza?
Deve solo pedalare con elettrodi attaccati al petto.
Si tranquillizzi
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
ho fatto il test da sforzo e il medico ha detto che era tutto negativo. io da buon ansioso sto preoccupandomi dal momento in cui l'ho finito perchè avverto dolori e fitte e mi sembra di avvertire molto il battito. per avere altri pareri adesso scrivo i valori sia della visita cardiologica normale sia del test da sforzo:

Note anamnestiche:
nega patologie degne di nota.
riferisce episodi di cardiopalmo e precordialgie atipiche. ormoni tiroidei OK.

Al controllo odierno: PA 130/75
all'esame obiettivo toracico MV su tutto l'ambito.

Elettrocardiogramma:
Ritmo sinusale, fc 83 b/min
Tracciato nei limiti della norma

Ecocardiogramma:
Ventricolo sinistro non dilatato, con normale funzione sistolica globale
DTD cm 4.7
DTS cm 3.3
FE 65 per cento
radice aortica di normale calibro (cm 2.9)
Atrio sinistro di normali dimensioni (cm 2.7)
sezioni destre di normali dimensioni
Assenza di versamento pericardico

Doppler:
nei limiti

Conclusioni:
reperti clinici e strumentali di cardiopatia.



test da sforzo:

total exercise: 10:11 min
recovery: 3:00 min
End 0:07 min
Total test 13:18 min

Max speed 6.8 km/h
max. grad. 16.0 per cento
distance 921 m
Max. METS 12METs
Max. HR 180/min (10:10 min, 6.8 km/h, 741 m , 16.0 per cento)
Max. NIBP 170/90 mmHg (9:53 min)
Max. (HR*NIBP) 304 mmHg/min (9:53 min)
Min. (HR*NIBP) 174 mmHg/min (2:17 min)

Lead a VR (J+80 ms)
ST Absolute -2.00 mm (Reference)
ST Slope -0.49 mm/ms (Reference)
Max. ST Depression -6.11 mm (12:00 min, 3.2 km/h, 0.0 per cento, 860 m)
ST Slope -2.20mm/ms (12:00 min, 3.2 km/h, 0.0 per cento, 860 m)

Theoretical Maximum Values
Max. HR 202/min achieved 89.1 per cento


Notes:

test da sforzo al treadmill multistadio continuo(protocollo di bruce) interrotto al 2 minuto del 4 stadio per esaurimento muscolare
normale risposta cronotropa e pressoria
assenza di sintomi e/o aritmie e/o modificazioni ST-T

CONCLUSIONI: test massimale negativo per ischemia inducibile

P.s. il dottore che mi ha fatto il test da sforzo ha detto , osservando l'elettrocardiogramma a riposo, che 83 b/min sono troppi per una persona di 20 anni.



quale è il vostro giudizio in merito a tutti gli esami??

grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Che lei è sano
Complimenti
Arrivederci
Cecchini