Utente 127XXX
Buongiorno,
scrivo qui per chiedere delle delucidazioni in merito al mio "problema".
Partiamo da qualche mese fa che stavo con una ragazza da 4 anni e non ho mai avuto nessun tipo di problema per quanto riguarda desiderio sessuale o di erezione e cose di questo genere,
e c'era desiderio e tutto quello che ci deve stare,
Adesso dopo 4 anni e un periodo un pò stressante dovuto al lavoro,e anche alla chiusura di quel rapporto...da 2 mesi a questa parte c'è un altra, la storia procede bene..sto molto meglio di come stavo prima parlando di benessere, sto proprio bene con questa persona, mi rende felice e tutto quanto...
c'è solo un problema, e cioè il desiderio sessuale in generale è Calato di gran lunga, a me questa ragazza mi piace da impazzire, esteticamente e interiormente, solo che non mi riesco a spiegare tutto questo.
La cosa è anche abbastanza non dico imbarazzante, ma il fatto che l'erezione va e viene in base a quanto ci penso, o al fatto se riesco a lasciarmi andare o meno..ma comunque sia non è piacevole.
Se può esservi utile,una volta che mi sciolgo e lascio andare il tutto funziona bene,senza darmi problemi...ma appena ci penso magari ritorna il problema.
A questo punto volevo chiedere a voi una possibile soluzione, premettendo che ho 21 anni e mai avuto problemi di questo genere, mi sento solamente stressato..fiacco..e con poco desiderio.
Ne ho parlato telefonicamente con il mio medico di famiglia, che mi ha consigliato della pappa reale!
Adesso chiedo a voi,potrebbe essere una soluzione valida come inizio?
Se si quale mi consigliate, e in che dosi?
Potrebbe influire anche il fatto che prima facevo molta attività fisica?(es:Calcio e Palestra)
Rimango in attesa di un vostro riscontro,
vi ringrazio intanto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

visto il suo racconto ed i sintomi lamentati procederei con un esame oronale che preveda il Testosterone totale, Estradiolo, Prolattina, LH ed FSH, questo per escludere una causa endocrina e quindi per valutare se procedere con una consulenza psicosessuologica.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la rapida risposta Dottore.
Allora lei mi dice di ignorare il consiglio del medico per quanto riguarda la pappa reale, o va bene come possibile soluzione mentre aspetto di fare l'esame oronale?
e questo esame lo posso fare da qualsiasi parte,o serve qualche specialista?
Grazie intanto Dottore della disponibilità.
Mirko
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
l'esame è ormonale ed è indispensabile prima di procedere con qualsiasi terapia.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega maretti, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html .

Un cordiale saluto.