Utente 322XXX
Buongiorno, sono la mamma di una bimba di 3 anni e 1/2 a cui sono stati prescritti a seguito della classica prima visita oculistica + valutazione ortottica gli occhialini per "astigmatismo".
In particolare l'esito della visita riporta "dopo esame della refrazione in cicloplegia si prescrivono lenti: +1.00 sf + 1.25 cil 85° e + 1.00 sf + 1.25 cil 80° da utilizzare a permanenza".
Le altre diciture dell'esito sono:
OO: segmento anteriore di norma, mezzi diottrici trasparenti.
OOF (midriasi): papilla tonda, rosea, a limiti netti. Albero vascolare regolare. Macula indenne.
Studio della motilità oculare:
Asintomatico
ODV 7/10 nat PL Pigassou OSV 7/10 nat PL Pigassou
Cover TEst : ortoforia per lontano -ortoforia per vicino;
Test di Lang: stereopsi presente
Convergenza buona
Test biprismatico di norma
Motilità oculare di norma.
Chiedo il vostro consulto perchè mi pare un pò strano la prescrizione di occhialini in questa tenera età e soprattutto mi ha lasciato perplessa la motivazione che mi ha dato l'oculista dicendo che forse intervenendo subito si poteva correggere questo difetto (che aimè ho anch'io essendo astigmatica da sempre!). Mi consigliate di seguire quanto detto dal dottore e mettere subito gli occhiali (anche perchè purtroppo la bimba non è stata particolarmente collaborativa nella visita!!) o valutare l'ipotesi di effettuare ulteriore visita per analizzare meglio la situazione magari tra qualche mese sperando nella maggior collaborazione delal bambina? grazie per la vostra cortese risposta, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Mamma,
se l'oculista ha effettuato l'esame in cicloplegia ed ha deciso di prescrivere gli occhiali, ritengo sia molto importante che sua figlia li porti sempre per poter sviluppare al meglio la capacità visiva.

Dopo i 6 anni di età l'occhio è sviluppato completamente e diventa molto più difficile poter recuperare quanto si è perso.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2004
La ringrazio molto per la velocità della risposta e per la cortesia. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2004
Buongiorno, vi scrivo a distanza di un anno, perchè avendo cambiato oculista di riferimento, la prescrizione delle lenti alla mia bambina è stata la seguente:
o.d. cil + 1.00 asse 80°
o.s. cil +1.00 asse 90.

con tali lenti la vista ha raggiunto i 10 decimi. (la seconda visita fu fatta a febbraio 2013 e conseguentemente messi subito gli occhialini).

Da pochi giorni abbiamo rifatto la visita e l'oculista ha confermato le lenti indicate.
Tuttavia mi permane un dubbio, infatti la diagnosi tra i due differenti oculisti mi pare sia leggermente diversa e questo ovviamente suscita la mia perplessità, nonostante i buoni risultati caldeggiati dall'oculista che ci segue attualmente.

Entrambi gli esami sono stati fatti con le famose goccioline negli occhi per dilatare la pupilla.

forse sono semplici paranoie da mamma, ma in me non nego permane la speranza di abbandonare prima o poi gli occhilini!!!!!
grazie! cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
sua figlia ha un lieve astigmatismo ipermetropico che potrebbe diminuire con la crescita

Stia serena

Cordiali saluti