Utente 288XXX
cari dottori in seguito ad un rapporto non protetto (causa rottura profilattico descritto in un precedente consulto) la mia ragazza ha effettuato un test di gravidanza clearblue digital (sensibilità 25 miu/ml) dopo 7 giorni di ritardo e a 21 giorni dal rapporto a rischio, con esito negativo. possiamo ritenere attendibile il risultato o c'è il rischio che sia stato effettuato troppo presto? i suoi cicli non sono sempre regolari per questo abbiamo preferito aspettare almeno 20 giorni. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta con il ginecologo della sua ragazza, è impossibile formulare una risposta corretta.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta il ginecologo della ragazza e a lui raccontare bene in diretta cosa è successo.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
mi scusi dottore ma 21 giorni non sono sufficienti affinché il test possa rilevare l'ormone in caso di gravidanza?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A 21 giorni, con un test negativo, un dato che dovrebbe tranquillizzarla ma si ricordi che bisogna sempre, in questi casi, consultare in diretta il ginecologo della ragazza e a lui sempre fare riferimento e raccontare per bene ed in diretta cosa è veramente successo.

Un cordiale saluto.