Utente 293XXX
Ho fatto abuso di lasix, rendendomi conto della sciocchezza commessa mi sono rivolta al medico della mutua, ad un nutrizionista e ad un endocrinologo. Nessuno purtroppo ha saputo aiutarmi. Mi hanno detto di sospenderlo! Il problema è che se smetto mi gonfio come una palla, faccia, pancia e gambe. Qualche dottore sa darmi dei consigli pratici e dirmi se è temporanea la cosa? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
dalla sua lettera non si capisce bene la necessità di utilizzo della furosemide (lasix) ...comunque nell'ipotesi che esso sia stato assunto per ridurre il epso corporeo faccio notare che i suoi dati antropometrici sono ottimali (vedo BMI 21.3 normopeso). Comunque: in caso di "cosidetta ritenzione idrica" che in medicina non ha una dignità nosologica a sè stante,consiglierei sicuramente una dieta iposodica stretta,un dosaggio degli ormoni tiroidei con autoanticorpi (antitireoglobulina antiperossidasi) un dosaggio della sodiuria 24 ore,un dosaggio dell'asse del cortisolo (cortisolemia,ACTH) e degli ormoni sessuali (FSH,LH,prolattina,progesterone) . Unitamente a ciò prevederei un controllo vascolare (ecodoppler venoso) per escludere problematiche di insufffcienza venosa.
In bocca al lupo Remo Luciani
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Caro dottore, innanzitutto la ringrazio tanto x avermi risposto. Ho fatto tutti gli esami di qst mondo. Tiroide, ormoni, urine, esami del sangue ecocardio! Tutti perfetti! Il problema è il laxis l ho usato x più di un anno ed inoltre essendo una sportiva facevo anche sport. Mi è venuta un intolleranza allo zucchero e ai latticini. Sto seguendo una dieta appropriata, e nn uso sale. Il problema è il gonfiore! Se smetto il lasix mi gonfio è un dato di fatto. Potrebbero essere i reni che funzionano meno e se così fosse come faccio a farli ripartire...bevendo di più...sudando...grazie mille x l interesse