Utente 295XXX
Salve ho 42anni, senza fattori di rischio, ho tendenzialmente sempre alto la frazione LDL, valori che oscillano tra 165 e 180 mentre il totale tra 220 e 250 e HLD intorno ai 50. Da premettere che non ho mai mangiato uova e fomaggio, non bevo latte, nulla di nulla, e pratico jogging 2 volte a settimana,
durante una visita di routine il cardiologo affermò che i miei sono valori alti per scendere con la dieta e mi consigliò statina (pravastatina da 20 mg) che dopo un uso di qualche mese i valori dell'LDL si attestò a 138 . Il medico di famiglia mi dice invece che sono giovane per la statina e di provare con integratori naturali.Ora la mia domanda è questa :
ma se con pravastatina da 20 mg il mio ldl non è sceso sotto il limite di 130 come posso riportarlo con integratore ? Cosa mi consigliate ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessun integratore ha mai dimostrato l efficacia delle statine nel ridurre del 30 per cento il rischio di infarto e del 28 per cento quello di ictus.
Proprio perche è giovame deve proseguire con le statine
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio,
infatti pensavo tra me e me, che senso ha prescrivere statine in età avanzata,
quando ormai il colesterolo cattivo ha avuto tanti anni per danneggiare le arterie,
non è più ragionevole prescriverla in età "giovane" ??
Le chiedo inoltre se Pravastatina da 20 va bene

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La pravastatina puo' andare benissimo, visto che le funziona.
Arrivederci
cecchini