Utente 275XXX
salve .. sono una ragazza di 20 anni ... dopo aver trascorso un periodo molto brutto .. a dicembre ho iniziato ad avere strani problemi ..mi sentivo il cuore battere fortissimo al peonto soccorso mi hanno fatto l'elettrocardiogramma ed è risultata un po di tachicardia sinusale .. con frequenza cardiaca 100 -110 ..mi hanno dato un calmante e subito mi sono ripresa .. da allora non ho avuto piu questi problemi .. ma a febbraio mi è successo durante la giornata di avere tanti epispdi strani (sempre dopo un periodo di stress ) sentivo il cuore all'improvviso che batteva forte e tutto passava .. allora il medico mi ha fatto fare gli esami della tiroide .. gli ormoni tutto ok .. ma gli anticorpi alti e mi hanno diagnosticato tiroidite di hashimoto e un nodulo ora assumo eutirox ogni giorno .. dopo quell'episodio al pronto soccorso di nuovo tachicardia sinusale regredita con le goccie ..mi hanno chiesto se ho fatto l'ecocardiogramma qualche volta e l'ho fatto circa 5-6 anni fa ed era tutto ok .. mi hanno chiesto se avessi altri sintomi come giramenti di testa o affanno ma non li ho .. questi episodi strani si verificano sempre a riposo .. e sempre prima del ciclo mestruale ad esempio una settimana prima o durante il ciclo ..questo mese sono stata molto stressata e domenica ho sentito il collo sinistro sbattere per uno due secondi .. e nella giornata ho sentito come un vuoto al petto dopo mangiato .. inoltre soffro di cattiva digestione e prendo lucen e peridon come medicina .. non so piu cosa fare .. inoltre quando avverto questi episodi essendo molto ansiosa mi prende la paura tremenda e gli episodi continuano ancora .. inoltre la pressione è quasi sempre a 100 -70 .. tutti i medici mi dicono che è solo ansia e il mio problema alla tiroide ma non so piu se è davvero solo questo oppure se ho qualche problema al cuore .. grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
data la sua componente ansiogena è del tutto verosimile che lei abbia a soffrire di tachicardia inappropriata o di banali extrasistoli. Soltanto se gli episodi di cardiopalmo dovessero aumentare o durare per parecchi minuti sarebbe utile recarsi al p.s. per l'esecuzione di un elettrocardiogramma, che comunque in passato non ha evidenziato alcun tipo di aritmie. Al momento si concentri sulle sue cure per l'ansia, magari anche consultando uno psicologo.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2014
Grazie per la risposta oggi sono andata di nuovo al pronto soccorso xke il cuore mi batteva forte ma sopratutto il collo a sinistra pulsava molto questo anche x uno due minuti mi hanno fatto l elettro non ce niente di grave solo un poco di tachicardia sinusale come la scorsa volta posso stare tranquilla?cosa può essere questa cosa che mi sbatte al collo a volte? Mi hanno detto che non e niente grazie