Utente 298XXX
buongiorno a tutti, mi chiamo Federico.Brevemente, ho 40 anni e da quasi
10 non ero più innamorato.Da un bel pò di mesi stò con una donna
della mia età che però abita distante e ci vediam più o meno ogni
due mesi.tra me è lei c'è un amore meraviglioso, però quando abbiam
rapporti sessuali la mia erezione non è quella desiderata e
ricorro ad altri modi per farla raggiunger l'orgasmo.Premesso che il
rapporto di coppia non è solo la penetrazione ecc , mi dà parecchio
fastido quest' aspetto.Quando lei non c'è non ho disfunzioni, la
mattina le erezioni ci son sempre e con la masturbazione mia va tutto
bene, l'erzione è diversa, se lo fa lei niente.E' vero che sono un pò ansioso di natura e
devo aver tempo di conoscer le mie cose, e lei sta vivendo un divorzio
per cui, ci son degli aspetti da curare con calma però mi spiace che
quelle poche volte che ci vediam e stiamo insieme ho questo
problema.Non voglio che questo problema mi condizioni, cioè non voglio aver paura che quando la rivedo si vada a far l'amore col timore che mi succeda questo..Grazie per le risposte buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dovrebbe cogliere l'occasione per confrontarsi con lo specialista andrologo anche per una visita preventiva e comunque per valutare se esistono cause organiche attraverso esami specifici come i dosaggi ormonali ed un'ecodoppler dinamico penieno, eventualmente si consulti con il suo medico e comunque se poi avesse bisogno ci faccia sapere.

Un cordiale saluto