Utente 300XXX
Salve, vorrei sapere per favore il vostro parere su TC. Rilevata una ipertrofia ventricolare sinistra. prendo valpression 80 mg per ipertensione e lucen 20 mg per reflusso. nel test da sforzo, eseguito senza sintomi e aritmie, era risultato presenza di sotto-ST ascendente nelle derivazioni infero-laterali.
"dolorini" tra inizio e metà dello sterno sono stati attribuiti al reflusso.(?)
riporto esito esame.
indagine coronaro-TC espletata in condizioni di base e dopo somminstrazione di mdc idrosolubile ev.40 ml (iomero 370) per valutazione albero coronarico in test ergometrico dubbio.
Ca score : 65 TC : di regolari calibro e decorso
DA: malattia ateromasica mista al tratto medio-prossimale non condizionante significativa stenosi. Presenza di due esili rami diagonali.
CX : indenne da stenosi con un Mo ben rappresentato
CD: placca mista al trato medio, non condizionante stenosi significativa.
IVP e PL ben rappresentati.
devo fare qualche altro esame? la situazione è più o meno preoccupante? cosa fare per le placche cioè è possibile che regrediscano? se si con quali accorgimenti (colesterolo tot.239 HDL 61 LDL 158 trigliceridi 99: prendo armolipid). Grazie infinite di una eventuale risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L esame di ostra lapresenza di alcune placche di aterosclerosi su due delle tre principali arterie coronariche. Queste placche, al momento, non sono critiche cioe non ostacolano significarivamente il flusso del sangue. È fondamentale pertanto, al fine si rallentare l evoluzione della aterosclerosi coronarica della quale lei è affetto che lei assuma statine , non solo per ridurre la colesterolemia al di sotto dei 200 mg, che assuma acido acetilsalicilico, che esegua attivita fisica costantemente ( camminare almeno un ora al giorno) ed ovviamente stare lonano dal fumo.
Arrivederci
Cecchini