Utente 300XXX
Buongiorno,inizio raccontando la mia esperienza!ho conosciuto un ragazzo il quale ora e' il mio attuale fidanzato e mi ha confessato di aver avuto rapporti sempre protetti con 2 prostitute...il problema che una sera ha avuto rapporti protetti con una prostituta e dopo circa 1 ora e' venuto da me e ho avuto un rapporto orale e anale non protetti! lui dopo 3 mesi ha fatto il test hiv ed e' risultato negativo ...ma ultimamente sono estremamente preoccupata dal fatto che lui abbia sfilato il preservativo e sia stato in contatto col liquido vaginale sia a livello genitale probabilmente che a livello di mani!ora essendo passata 1 ora da quell esperienza chiedo se sia possibile che io indirettamente abbia l'hiv da contatto con mucose bocca ect... oppure se essendo passata 1 ora la carica infettiva si annulla??grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Impossibile conoscere il grado di rischio corso in virtù del fatto descritto: solo i test e la visita venereologica potranno escludere ogni eventualità di malattie sessualmente trasmissibili

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille!volevo solo una precisazione escuso.che il mio fidanzato abbia malattie sessualmente trasmissibili(verificate da test) volevo.sapere se lui avendo avuto contatto con il liquido vaginale di una prostituta sulle mani e dopo un ora io sono entrata in contatto con questo liquido..la domanda e' se posso in qualche modo aver preso hiv oppure non esiste contagio in questo modo perche' il virus perde carica virale??
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Non esiste questa possibilità per contagio HIV ma non si escludono altre mst da qui.

saluti