Utente 303XXX
Salve, mi chiamo Antonio e soffro di extrasistole da piu di 4 anni, eventi che si manifestano sopratutto quando sto stanco oppure stressato, oppure quando mangio i latticini che mi restano a volte sullo stomaco perché non li digerisco bene, sono un tipo un po ansioso ma non tanto devo esser sincero, prima lo ero molto di piu, ho fatto l'holter ecg 24h e l'elettrocardiogramma ma nulla, solo nell'holter è uscito questa extrasistole, adesso ad esempio ho una crisi extrasistolica dovuta al fatto che ieri ho lavorato troppo e sono arrivato a casa stremato, poi se praticamente prima mi veniva 1 ogni mese ora ne ho almeno 1 al minuto.... ma anche a volte una diciamo "doppietta" cioè uno dietro l'altro!

In questa settimana devo fare sia la prova da sforzo per vedere se mi capita sotto sforzo e anche l'ecodoppler.
Sembra che mi sta venendo un infarto mentre batte normale all'improvviso un battito veloce e una pausa... Poi riprende normale, ma nell'attesa che riprende in quella frazione di secondo mi sento morire... Non esiste qualche tecnica respiratoria che posso fare appena dopo che mi viene? Oppure ad esempio appena dopo che mi vengono come devo respirare? Normale o forte??

ho 25 anni sono alto 170 e peso 65kg, non fumo, non bevo e non mi drogo...
Ho fatto calcio per 5 anni, e quando feci l'ecocuore 3 anni fa il medico disse che ho il cuore un po grande visto che ho fatto sport...
A proposito quando sto sul letto steso, girato tutto a sinistra, ho il cuore che sembra uscire dalle costole anche se va normale, i miei battiti sono circa 63 bpm a riposo.

Grazie in anticipo!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei soffre di extrasistolia, un problema frequentissimo, spesso benigno. Si tratta di stabilire innanzitutto se le sue sono benigne (e così sembrerebbe) e poi se occorre trattarle (con farmaci antiaritmici)....Personalmente preferisco intervenire con i farmaci solo quando la qualità della vita è influenzata in maniera importante dal problema (e non mi sembra questo il suo caso). Lei è particolarmente ansioso e questo non l'aiuta.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, infatti non vorrei passare gia alle medicine, quindi vorrei sapere se esiste una terapia che posso fare, e volevo sapere come devo respirare dopo che mi viene questo fenomeno, respiro normale come sempre oppure devo respirare più forte? Ad esempio oggi avro superato le 100 extrasistole e siamo a meta giornata...
Sara che sono stanco ed ho un sonno da pazzi!!
[#3] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, infatti non vorrei passare gia alle medicine, quindi vorrei sapere se esiste una terapia che posso fare, e volevo sapere come devo respirare dopo che mi viene questo fenomeno, respiro normale come sempre oppure devo respirare più forte? Ad esempio oggi avro superato le 100 extrasistole e siamo a meta giornata...
Sara che sono stanco ed ho un sonno da pazzi!!
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Terapia significa medicine.... altre possibilità non ce ne sono. Il respiro è ininfluente sulle extrasistoli (sia prima che dopo). 100 extrasistoli in 24 ore sono una goccia nel mare (rispetto al numero totale di bagttiti nelle 24 h). Credo proprio che lei debba curare la sua ansia. Si rivolga ad uno psicologo.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, infatti non vorrei passare gia alle medicine, quindi vorrei sapere se esiste una terapia che posso fare, e volevo sapere come devo respirare dopo che mi viene questo fenomeno, respiro normale come sempre oppure devo respirare più forte? Ad esempio oggi avro superato le 100 extrasistole e siamo a meta giornata...
Sara che sono stanco ed ho un sonno da pazzi!!
[#6] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
ho fatto un elettrocardiogramma 3 giorni fa ma non si sono verificate extrasistoli, ho fatto quindi un Holter ecg dinamico 24h l'altro ieri e il medico mi ha trovato 1 extrasistole sopra ventricolare e 136 ventricolari....
Volevo sapere se sono pericolose le extras ventricolari oppure no, se vi servono altri dettagli del esame holter non esistate a chiedere ve le scrivo subito, ho fatto anche una prova da sforzo oggi ma non è uscito nulla sono arrivato addirittura a 180bpm ma non si è verificata nessuna extras.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi la mia opinione l'ho già espressa nella mie precedenti consulenze.....
136 extrasistoli ventricolari sono una "goccia in un mare"....
se lei ha un cuore normale (e l'ecocardiogramma può definirlo) non deve preoccuparsi delle extrasistoli,ma della sua ansia...
saluti