Utente 304XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni, convivo da sempre con un problema, le dimensioni del mio pene, che in erezione misura circa 7 cm di lunghezza; ho avuto rapporti sessuali per circa due anni e dunque non ho più barriere psicologiche da superare, ma all'atto fisico mi rendo conto che ci sono delle difficoltà. Avevo quindi intenzione di fare uso di un estensore penieno quale potrebbe essere andropenis oppure addirittura ricorrere alla chirurgia tramite falloplastica. Prima di fare ciò volevo però un consulto medico, voi specialisti cosa mi consigliate ? grazie in anticipo, cordiali saluti .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
CaroUtente,ritengo improbabile che le dimensioni in erezione siano quelle riportare e,contemporaneamente,abbia avuto una vita sessuale serena per due anni con rapporti,quantomeno,sufficienti...Counque,personalmente,ritengo inutili e potenzialmente dannosi sia gli estensori che gli interventi di falloplastica.Va da se che una visione diretta sia dirimente.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Izzo, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare e spinoso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Grazie delle informazioni, comunque le posso assicurare che le dimenzioni reali sono quelle indicate, altrimenti non avrei pensato all'allungamento, sono nato con un epispadia penopubica che grazie a numerosi interventi chirurgici ora come ora non mi da problemi dal punto di vista urinario o altro, ripeto l'unico problema è la dimensione in lunghezza; il mio obiettivo è quello di recuperare anche qualche cm (3-4) per rendere più facile il rapporto sessuale, grazie comunque delle informazioni. Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...adesso che parla di epispadia,il discorso cambia...ma non si risolve con estensorii e/o falloplastiche...
Ne parli con uno specialista reale.Cordialità.