Utente 312XXX
SPERIMIOGRAMMA:
Raccolta completa: si
Giorni di astinenza: 3
Assunzione farmaci: no

ESAME MACROSCOPICO
PH: 7,1
Volume: 6,00
Aspetto: grigio opalescente
Fluidificazione completa entro 60': completa
Viscosità: Normale

ESAME MICROSCOPICO
Agglutinazioni: assenti
Pseudoagglutinazioni: assenti
Agglomerati: assenti
Emazie: ++--
Cristalli: assenti
Batteri: assenti
Trichomonas: assenti
Cellule epiteliali; assenti
Cellule di spermiogenesi: +--

N.ro spermatozoi (concentrazione) 66,00 milioni/ml
N.ro totale di spermatozoi/eiaculato: 396,00 milioni/eiacul.

CLASSI DI MOTALITA'

Motalità progressiva (PR): 55%
Motalità non progressiva (NP): 14%
Immobili: 31%
Motalità totale (PR+NP): 69%

MORFOLOGIA

Spermatozoi normali: 1%
Spermatozoi anormali: 99%

(Anomalie della testa)
Forma allungata: 0%
Piriforme: 24%
Microcefalo: 0%
Macrocefalo: 0%
Forma duplitaca; 0%
Forma irregolare: 42%
Acrosoma anormale: 31%
Acefalo: 0%
Senza acromosoma: 2%

(Altri elementi)
Spermatociti: 0%
Spermatidi: 1%

(Anomalie del tratto intermedio)
Appendici citoplasmatiche: 0%
Angolazioni: 1%

(Anomalie della coda)
Assente: 0%
Corta: 0%
Arrotolata: 3%
Duplicata: 0%


Resti cellulari: +/-
Leucociti: Assenti


Mar test: negativo

Fruttosio concentrazione: 137
Fruttosio totale: 45
Ac. citrico concentrasione: 210
Ac. citrico totale: 65,5

Volevo sapere se questi risultati vanno bene, che probabilita di fecondazione ho?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame trasmesso sarebbe da considerarsi "normale" se non fosse per l'alta percentuale di forme anomale.Ricordo che,comunque,lo spermiogramma offre unicamente delle indicazioni sul potenziale statistico di fertilità,non biologico.I numeri e le percentuali devono essere correlate al tempo da cui si cerca un figlio,alla diagnosi ginecologica ed a quella andrologica.E' stato mai visitato da un andrologo?Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2013
Ho fatto alcuni anni fa una visita dall'andrologo per una cistite ma era tutto ok. Stiamo cercando la gravidana da un anno ma ho dovuto fare questo esame perche la mia compagna ha delle cisti ovariche e ci siamo rivolti ad un centro di fecondazione assistita e mi anno fatto fare come primo esame a me uno spermiogramma per vedere se io ero tutto a posto per poi procedere con le cure per lei. Ma oggi ritirando questo esame ci è caduto il mondo addosso nel pensiero che anche io abbia dei problemi. Ma secondo lei cè speranza di mettere incinta la mia compagna in modo naturale con questi risultati. In questi casi con dei farmaci si risolve il problema? Oppure in quale modo è possibile risolvere il problema.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che sia necessario l'intervento di un andrologo dedicato che ponga una diagnosi rigorosa.La possibilità di fecondare è certa ma nessuno al mondo potrà mai affermare se ciò accadrà,nè quando,nè come.Non resta,quindi,che seguire un metodo che preveda la presenza di un andrologo e di un ginecologo.Comunque,ripeterei l'esame presso un altro laboratorio specializzato.Cordialità.